MotoGP 2012, Dovizioso sui test di Jerez: “Peccato per il problema al collo”

Dovizioso costretto a dare forfait sui test di Jerez de la Frontera dove contava di accumulare qualche dato sulla nuova Ducati

da , il

    primo giorno da ducatista per andrea dovizioso 19721

    Il pilota forlivese della Ducati ufficiale, Andrea Dovizioso contava molto sulla tre giorni di test di Jerez de la Frontera, ma un fastidioso problema al collo avvenuto accusato durante il primo giorno lo ha praticamente tagliato fuori da questa sessione di prove: “Il problema al collo è stato davvero un gran peccato. Mi era successo dopo essere caduto durante i fine settimana del Gran Premio della Malesia e d’Australia e in entrambi i casi mi sono sottoposto a fisioterapia e ad una serie di trattamenti anti-infiammatori”.

    Dopo aver annunciato l’operazione alla spalla infortunata, l’ex pilota della Yamaha Dovizioso è costretto ad alzare bandiera bianca anche nei test programmati sul tracciato internazionale di Jerez de la Frontera, dove avrebbe dovuto mettere su qualche giro per prendere confidenza con la nuova Desmosedici.

    Patito il fastidio al collo, il centauro italiano si sottoporrà ad ulteriori esami medici per cercare di capire come risolvere questo fastidioso mal di collo, già emerso durante i fine settimana degli ultimi Gran Premi della Malesia e d’Australia. Poi, durante la settimana scorsa, dopo una caduta con la moto da cross, il fastidio è peggiorato: “La settimana scorsa, dopo una caduta con la moto da cross, il problema è rimerso e gli stessi trattamenti sembravano aver funzionato. Sono potuto venire qui a Jerez dove dopo appena tre giri, il dolore si è ripresentato e questa volta non siamo riusciti ad eliminarlo”.

    Ma il peggio deve ancora venire per il neo pilota della Rossa, perchè si sospetta che il problema possa essere più serio di quanto in realtà si immaginasse: “Probabilmente è un problema più grande di quanto pensassimo e quindi mi sottoporrò ad ulteriori e più approfonditi, esami clinici”.