MotoGP 2012, Dovizioso: “Voglio battere la Honda”

Dovizioso commenta il primo step di lavoro sulla nuova Yamaha dove vivrà la seconda parte della sua carriera

da , il

    Dovi battere honda

    Il centauro italiano della MotoGP, Andrea Dovizioso, dopo anni di fedele militanza alla Honda si sta dedicando allo sviluppo della Yamaha 1000cc del team Tech 3. Il forlivese, terzo classificato nello scorso Motomondiale 2011, si dice pronto a vendicarsi della HRC a suon di prestazioni e magari qualche vittoria: “E’ una sfida molto importante”.

    Dopo il positivo esordio in sella alla Yamaha satellite, il Dovi, non vede l’ora che il Motomondiale 2012 riaccenda i motori, per poter dimostrare che la Honda ha commesso un errore decidendo di non puntare su di lui.

    Andrea, dunque, mette nel mirino i prossimi test di Sepang che si svolgeranno tra gli ultimi giorni di gennaio ed i primi di febbraio: “Non vedo l’ora di iniziare i test di Sepang per capire come va veramente la moto. A Valencia ho provato bellissime sensazioni su alcuni aspetti, negative su altri. Per combattere con la Honda bisogna lavorare”.