MotoGP 2012, Honda RC213V: ecco le specifiche tecniche

Ecco nel dettaglio le specifiche tecniche della nuova Honda, che affronterà il campionato a due ruote della MotoGP 2012

da , il

    specifiche tecniche honda 2012

    In questa sede vi presentiamo le specifiche tecniche della nuova Honda RC213V 2012 che il campione del mondo, Casey Stoner e lo spagnolo Dani Pedrosa, porteranno in pista nella prossima MotoGP 2012 e con la quale proveranno a riconfermare il titolo conquistato, dominando la stagione appena trascorsa. Il concetto sviluppato dal team Repsol è quello della centralizzazione delle masse, che porta ad avere una moto maneggevole e stabile, ma nello stesso tempo agile ed incollata alle curve.

    Presentata la Honda che correrà il prossimo Motomondiale 2012 prima dei test di Sepang, il team della Repsol, per la stagione che prenderà il via dalle curve di Losail, l’8 aprile, ha pensato ad un telaio a doppia trave in alluminio, leggero che offre la stabilità necessaria per domare gli oltre 230 cavalli dal motore alla gomma posteriore.

    Dalla base Honda hanno realizzato un motore a 4 cilindri a V 1000cc cercando di contenerne il peso e riducendo la frizione. Rispetto alla moto che ha letteralmente dominato con Stoner la Top Class 2011, quella attuale avrebbe il merito di migliorare il consumo di carburante, ottenendo maggiore potenza. Diverso il discorso per quanto riguarda le sospensioni, poichè la Honda è dotata di mezzi Ohlins anteriori e posteriori che per i team ufficiale della HRC svolge un lavoro esclusivo di sviluppo.

    Mentre se andiamo a vedere l’aerodinamica della RC213V 2012, i più esperti potranno notare l’ultraleggera carena in fibra di carbonio che svolge un ruolo importante per l’intero comportamento della moto in pista. Il bolide di Stoner e Pedrosa, inoltre, monta freni anteriori in carbonio della Brembo. La funzione del freno avrà il suo funzionamento ottimale ad una temperatura intorno ai 400 gradi. Particolare, invece, risulta essere la dotazione frenante della HRC in situazioni di pista bagnata, perchè in quel caso la scelta sui freni posteriori e anteriori in acciaio ricadrebbe sulla Yutaka.

    Ma andiamo a vedere nel dettaglio le specifiche tecniche della Honda MotoGP 2012:

    Lunghezza totale (mm) 2,052

    Larghezza totale (mm) 645

    Altezza totale (mm) 1,110

    Interasse (mm) 1,435

    Altezza minima da terra 115

    Peso (kg) As per FIM regulations

    Motore 4 tempi, V4, a raffreddamento liquido, distribuzione DOHC a doppio albero a camme in testa, 16 valvole

    Cilindrata 1000

    Potenza massima oltre 170 kW

    Telaio doppia trave in alluminio

    Ruota anteriore (pollici): 16.5

    Ruota posteriore (pollici): 16.5

    Sospensione anteriore: Forcella telescopica

    Sospensione posteriore: Pro-link

    Capacità Serbatoio (litri): 21