MotoGP 2012, Mattia Pasini in sella all’Aprilia CRT del Team Speed Master

MotoGP 2012, Mattia Pasini in sella all’Aprilia CRT del Team Speed Master

Mattia Pasini passa in MotoGP in sella ad un'Aprilia CRT del team Speed Master e lascia la Moto2

da in MotoGP 2017, Piloti MotoGP 2017, Primo Piano, Mattia Pasini
Ultimo aggiornamento:

    Motomondiale Gp Aragon   Le qualifiche

    Mattia Pasini attraverso Facebook aveva annunciato di aver trovato una moto per correre nel Motomondiale 2012 ed in molti pensavano fosse una Moto2. Invece l’ex centauro dello Ioda Racing correrà nella MotoGP 2012 con una CRT del Team Speed Master. La Moto sarà una ART, Aprilia Racing Technology. La prima uscita in pista per il Team di Pasini è prevista per i test privati del 30 e 31 gennaio, organizzati presso il circuito Ricardo Tormo di Valencia.

    Anche se la stagione ufficiale comincerà l’8 Aprile con il Gran Premio del Qatar, il mercato piloti è in pieno fermento per la MotoGP 2012.

    Infatti, dopo l’accordo tra Michele Pirro e il team di Gresini, arriva la comunicazione ufficiale sull’accordo raggiunto tra Pasini ed il Team Speedmaster di Andrea Iannone.

    E proprio mentre il giovane abruzzese, Iannone continua il suo inseguimento al titolo iridato della Moto2, Pasini, fa il salto di qualità ed approda sulla nuova CRT che il team italiano ha deciso di schierare al via della Motomondiale 2012. Si tratta di un’Aprilia che usa lo stesso motore utilizzato da Max Biaggi nel campionato della Superbike, ma all’interno di un telaio prototipo che nelle misure non si dovrebbe discostare da quello dei modelli di serie.

    Così si risolve per il meglio il dubbio sul futuro sportivo di Pasini con l’approdo in Top Class, che questo inverno ha trascorso un periodo molto difficile in cerca di una moto e di sponsor che rendano appetibile l’ingaggio di un pilota da parte di un team

    345

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MotoGP 2017Piloti MotoGP 2017Primo PianoMattia Pasini
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI