MotoGP 2012, test Ducati a Jerez: Checa non ha provato la nuova Desmosedici

MotoGP 2012, test Ducati a Jerez: Checa non ha provato la nuova Desmosedici

Nel test di Jerez, Checa non è salito sulla nuova Ducati GP 12, ma ha raccolto i dati sulla vecchia versione per una comparazione

da in Carlos Checa, Ducati MotoGP, Jerez MotoGP, MotoGP 2017, Test MotoGP Jerez
Ultimo aggiornamento:

    checa

    Nella prima giornata di test della Ducati MotoGP sul tracciato internazionale di Jerez de la Frontera, tutti si aspettavano i primi giri di Carlos Checa in sella nuova Desmosedici, che Valentino Rossi e Nicky Hayden guideranno nei test collettivi che si svolgeranno dal 31 gennaio sul circuito di Sepang. Ma alla fine il nuovo prototipo è rimasto nei box per tutta la giornata ed il team ha svolto solo un lavoro di preparazione, raccogliendo alcuni dati utili per i giorni successivi.

    L’attuale campione del mondo della Superbike, Checa avrebbe dovuto provare la nuova Desmo a Jerez de la Frontera, nel test blindato che la casa motociclistica di Borgo Panigale ha organizzato per completare lo sviluppo della Desmosedici GP 12. Nel box della Rossa erano presenti sia il pilota spagnolo che il collaudatore Franco Battaini, ma il loro lavoro è stato bloccato anche da un temporale che ha bagnato l’asfalto della pista iberica ed ha minato la sicurezza dei piloti.

    Nonostante le poche informazioni ed indiscrezioni trapelate, dalla Spagna, alla fine l’iridato del campionato delle derivate di serie ne ha approfittato per fare qualche giro in sella alla sua Superbike, provando una nuova elettronica. Successivamente è salito sulla Desmosedici GP Zero, cioè la versione della Ducati ammirato in pista nei test collettivi di fine 2011 a Valencia, con l’intento di raccogliere dati ed effettuare una corretta comparazione tra la vecchia e la nuova moto nei giorni successivi. Solo nelle prossime ore, ci sarà uno step successivo dello sviluppo della moto che potrebbe portare in pista la Desmo nelle mani di Carlos Checa, il quale spera di poter essere di aiuto per Rossi e Hayden.

    350

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Carlos ChecaDucati MotoGPJerez MotoGPMotoGP 2017Test MotoGP Jerez