MotoGP 2014: Ducati in pista a Jerez per una tre giorni di test

Da oggi a mercoledì la Ducati sarà impegnata in una tre giorni di test a Jerez, in Spagna

da , il

    Il regolamento lo consente e la Ducati ne approfitta: da oggi a mercoledì la Rossa di Borgo Panigale sarà impegnata in una tre giorni di test sul circuito spagnolo di Jerez per portare avanti lo sviluppo della Gp14. In pista, oltre al collaudatore Michele Pirro, anche i due piloti ufficiali, Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow. L’obiettivo è arrivare pronti alla seconda gara stagionale, in programma il 13 aprile ad Austin, in Texas. Per seguire il LIVE delle prove libere 2 da Austin, basta CLICCARE QUI!

    Il gran premio di Spagna, il prossimo 4 maggio a Jerez, aprirà la fase europea del Mondiale 2014: nonostante l’evento sia molto prossimo, il nuovo regolamento consente di poter girare e provare (non lo si può fare solo nelle due settimane antecedenti la gara) e dunque la Ducati sfrutta l’opportunità e da oggi a mercoledì mette in pista i suoi due piloti ufficiali, Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow, oltre al collaudatore Michele Pirro, per proseguire nello sviluppo della Gp14 e trovare il giusto assetto in vista della prossima gara stagionale, in programma il 13 aprile ad Austin.

    L’obiettivo di Borgo Panigale è quello di presentarsi in Texas più competitivi rispetto a quanto vista all’esordio in Qatar, dove Dovizioso e Crutchlow hanno chiuso rispettivamente quinto e sesto, ma lontani dai migliori e comunque al termine di una gara che ha visto numerosi big finiti per terra.

    Nonostante l’avvio in chiaroscuro, l’umore è alto in casa Ducati: il distacco dai primi è notevolmente sceso rispetto allo scorso anno e in questi mesi si dovrà ulteriormente lavorare per cercare di ridurre ancora il gap e per migliorare il potenziale della Desmosedici.

    ducati test jerez 2014 pirro

    “Sembra che si cominci a vedere un po’ di luce in fondo al tunnel – dice Michele Pirro, che proprio qui a Jerez potrà correre il prossimo 5 maggio grazie a una wildcard – e l’arrivo di Gigi Dall’Igna ha dato subito i suoi frutti. La moto si guida meglio e le prestazioni sono più costanti nell’arco dei giri, anche se abbiamo ancora qualche limite nel sottosterzo. Oltre al normale lavoro di sviluppo, in questi test a Jerez avrò anche la possibilità di lavorare a stretto contatto con Dovizioso e Crutchlow, con i quali condivideremo le moto ai box e di iniziare a preparare il GP che disputerò come wild card il 4 maggio”

    Continua il Fanta F1 di Derapate!

    Gp Valencia 2012, la gara

    Neanche una settimana di pausa e già è ora di fare il vostro pronostico per il Fanta F1 2014. Su chi scommettete per la Pole Position? E per i primi 8 classificati? Avete tempo fino a mezzanotte di venerdì per decidere su chi sarà il Poleman, ma la scelta vi consigliamo di farla, naturalmente, dopo le prime due sessioni di prove libere. Per farlo è semplicissimo, basta cliccare in questo link, mentre il regolamento del gioco, lo trovi qui. Gioca insieme a noi, puoi essere il vincitore dell’edizione 2014 del Fanta F1!