MotoGP 2014: Marquez o Rossi, chi è il più forte? Mettiamoli a confronto!

Marc Marquez o Valentino Rossi? Chi è il migliore dei due, se esiste un migliore tra questi due fenomeni? Abbiamo provato a tracciare un parallelo tra le carriere, record, numeri e statistiche dei due campioni ed ecco cosa ne è venuto fuori

da , il

    Marquez Rossi

    Quale appassionato di due ruote non si è ancora posta la seguente domanda: chi è più forte tra Valentino Rossi e Marc Marquez? Non allo stato attuale delle cose, perché la risposta sarebbe ovvia in favore di Marquez che sta dominando il Mondiale 2014 con tre successi in altrettante gare disputate. Ma se confrontassimo il Marc Marquez di adesso con il Valentino Rossi di 14 anni fa (tanti sono infatti gli anni che Rossi “paga” a Marquez, essendo nato nel 1979 e lo spagnolo nel 1993) cosa ne verrebbe fuori? Vediamolo insieme…

    Un puro confronto tecnico tra i due sarebbe impossibile, stando a quanto sono cambiati il regolamento del Mondiale, il modo di guidare le moto, l’utilizzo dell’elettronica, ecc., ecc. Stiamo parlando di due epoche lontanissime tra loro, anche se sono passati solo 14 anni. Quindi limitiamoci ai dati statistici che, per freddi che possono sembrare, sono inconfutabili. All’età attuale di Marquez, ossia 21 anni, due mesi e spiccioli, Valentino Rossi innanzi tutto non aveva ancora vinto il Mondiale nella classe regina. Lo spagnolo, invece, sì, lo scorso anno, pilota più giovane della storia a trionfare tra i “grandi”. All’età di Marquez, in 500, Valentino aveva ottenuto solo due ritiri e un 11esimo posto a Suzuka. Solo a Jerez nella quarta tappa di quel Mondiale (2000) Rossi ottenne il primo podio (terzo) e alla fine della stagione chiuse secondo in classifica generale, alle spalle di Kenny Roberts Junior. Ma non è tutto qui, perché anche altri numeri parlano per il Cabroncito: Marquez ha già corso 99 gare nel motomondiale, vincendone ben 35, conquistando 58 podi, 40 pole position e ben 3 titoli mondiali, uno per categoria. Solo in MotoGP ha già vinto 9 gare su 21 tentativi e ha centrato 12 pole.

    Alla stessa età Valentino era solo (si fa per dire) a quota 62 gare disputate con 26 vittorie, 36 podi, 10 pole e 2 titoli iridati, uno in 125 e uno in 250.

    Forse Valentino Rossi ci ha messo più tempo ad ambientarsi tra i “grandi”, se è vero che il titolo Mondiale in 500 arrivò solo (si fa sempre per dire…) al secondo tentativo, nel 2001. Perché se restiamo ai primi passi mossi nelle classi minori, allora la bilancia pende dalla parte di Valentino. Rossi ha infatti vinto la prima gara in 125 a Brno nel 1996, all’età di 16 anni e 6 mesi, Marquez è arrivato al primo trionfo (Mugello 2010) nella stessa categoria a 16 anni e 9 mesi. Il primo titolo mondiale sia per Valentino che per Marquez è arrivato a 17 anni, ma Rossi era al secondo tentativo, lo spagnolo già al terzo. Discorso analogo nella categoria intermedia, con i due fenomeni a vincere il mondiale al secondo tentativo, all’età di 19 anni.

    Dunque, dopo questa serie infinita di numeri e statistiche, voi avete capito chi sia realmente il migliore tra Marquez e Valentino Rossi? Noi assolutamente no… Un’unica certezza emerge: siamo di fronte a due extraterrestri e siamo contenti di poterceli godere in pista a combattere anche in questo Mondiale 2014!