MotoGP 2017, Valentino Rossi svela i momenti più belli della sua carriera

Valentino Rossi, durante un'intervista rilasciata qualche tempo fa, ha raccontato i cinque momenti più bella della sua carriera.

da , il

    100 vittorie

    Valentino Rossi, durante l’intera carriera, è riuscito a scrivere pagine memorabili del motomondiale. Titoli, vittorie e duelli incredibili contro rivali agguerriti. In 21 stagioni ha dovuto fare i conti contro i grandi delle due ruote. Epiche le lotte contro Max Biaggi e Sete Gibernau, i sorpassi e controsorpassi con Casey Stoner e Jorge Lorenzo. Tanti piloti hanno provato a spodestare dalla scena Valentino ma in tanti si sono dovuti arrendere al Dottore. Il pilota di Tavullia, durante un’intervista, ha voluto racchiudere e raccontare i cinque momenti più belli ed esaltanti della sua carriera. Sorpassi epici e vittorie leggendarie fanno parte dei ricordi più belli del pilota. Ecco quali sono i momenti più alti e belli della carriera di Valentino Rossi.

    5. Prima vittoria in Yamaha

    Valentino Rossi vince

    Il primo ricordo di Valentino Rossi è stata la vittoria di Welkom nel 2004. Dopo il divorzio con la Honda Valentino Rossi passò in Yamaha. In molti pensarono che la scelta fatta fosse errata e invece al primo round stagionale, dopo una grande battaglia con il rivale storico Max Biaggi, conquistò il successo. Dopo la bandiera a scacchi, diede un bacio alla sua M1. Fu l’inizio di una lunga serie di successi con la nuova scuderia.

    4. Laguna Seca del 2008

    Laguna Seca

    Nel Gran Premio degli Stati Uniti del 2008, Valentino Rossi fece un sorpasso leggendario ai danni di Casey Stoner. Il Dottore riuscì a sorpassare al cavatappi il rivale al mondiale in quello che si può considerare uno dei sorpassi più belli di sempre. La passata stagione, Valentino Rossi ha subito un sorpasso molto simile da parte di Marc Marquez.

    3. Montmelò 2009

    Rossi e Lorenzo

    Sul podio dei ricordi di Valentino Rossi c’è il sorpasso ai danni di Jorge Lorenzo nel Gran Premio di Motmelò del 2009. I due piloti diedero vita ad una bagarre incredibile che durò l’intero Gran Premio. All’ultima curva, Valentino Rossi era dietro al compagno di box, ma attaccò in un punto dove era impensabile superare. Rossi sfidò le leggi della fisica e superò lo spagnolo.

    2. Brno del 1996

    Vittoria a Brno

    Un giovanissimo Valentino, aveva appena 17 anni, vinse la prima gara della sua carriera nella classe 125cc. nel 1996 dopo la pole position del Sabato. Nessuno, forse nemmeno lui stesso, avrebbe mai pensato di poter diventare una leggenda delle due ruote.

    1. Primo mondiale vinto

    Primo titolo mondiale

    Tra i ricordi di Valentino, il più bello è l’inizio della suo successo. Era il campionato 1997 quando in sella all’Aprilia conquistò il titolo Mondiale. Il pesarese colse 11 vittorie e un secondo posto nel Gran Premio d’Austria. A Brno si laureò campione del Mondo con la bellezza di tre gare d’anticipo. Fu il primo titolo di una lunga serie. Fu l’inizio della leggenda.