MotoGP 2015, Alvaro Bautista firma con Aprilia Gresini Racing [FOTO]

L'Aprilia torna in MotoGP nel 2015 e lo farà con Alvaro Bautista

da , il

    Motomondiale, Gran Premio del Qatar 2014, qualifiche

    C’è l’ufficialità: Aprilia farà parte del Mondiale MotoGP 2015. Nei programmi della scuderia italiana c’era il rientro nella classe regina dal 2016 ma i tempi si sono accorciati e già dal prossimo campionato vedremo la marca di Noale in pista. Aprilia ha siglato un accordo fino alla stagione 2018 col Team Gresini. Sarà dunque un rientro a 15 anni di distanza dall’ultima apparizione nella classe regina. In quegli anni la MotoGP era ancora la Classe 500, e l’Aprilia correva con la sua RSW-2 500. Il primo pilota scelto dall’Aprilia Gresini Racing è lo spagnolo Alvaro Bautista che ha firmato un biennale.

    Questa notizia del ritorno di Aprilia in MotoGP si era ormai fatta con insistenza nelle ultime settimane e il Gruppo Piaggio non si è potuto tirare indietro confermando l’accordo per partecipare già dalla prossima stagione: “L’impegno del marchio Aprilia nella classe MotoGP punta a favorire la rapida crescita del livello di competitività – spiegano dal quartier generale Piaggio- concentreremo i nostri sforzi nello sviluppo dei prototipi col team dell’Aprilia Racing mentre il Team Gresini farà scendere le nostre moto in pista.”

    Per la scuderia italiana ci sono diversi rischi, in quanto in passaggio dalla SBK alla MotoGP non è affatto semplice. Avvalersi però della collaborazione con un team esperto e conoscitore della MotoGP, come il Team Gresini, potrebbe essere utile per accorciare i tempi di ambientamento.

    LA GRIGLIA COMPLETA DELLE SQUADRE E I TEAM DELLA MOTOGP 2015

    Il Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Piaggio, Roberto Colaninno ha spiegato che il percorso di crescita nella Superbike è stato esemplare, dal debutto nel 2009 ai cinque titoli mondiali sinora vinti con la RSV4. In meno di 10 anni, Aprilia è riuscita a vincere 26 dei 52 titoli mondiali conquistai nella sua storia. Il progresso della casa di Noale passa dalla MotoGP. Se riuscisse a vincere l’impegnativa sfida di stare al passo di Honda e Yamaha sarebbe un incredibile successo. Il già ricco palmares della Aprilia Racing è voglioso di nuovi titoli e trofei. Chi saranno i piloti della scuderia? Alvaro Bautista sarà il primo alfiere ufficiale della neonata scuderia. Per lo spagnolo, classe 1984 e pilota della GoFun Honda Gresini, sarà un ritorno in Aprilia. Col team di Noale infatti Bautista si laureò campione del Mondo delle 125 nel 2006. Il suo palmares conta inoltre: 16 vittorie, 33 podi e 18 pole position.

    SCOPRI LE PIU’ BELLE PADDOCK GIRLS PRESENTI SUI CIRCUITI DELLA MOTOGP, CLICCA QUI!

    Per Fausto Gresini, la conferma di Baustista è un tassello importante: “Sono felice di poter continuare a collaborare con Bautista: Alvaro vanta un’esperienza importante in MotoGP e di conseguenza il suo apporto si rivelerà fondamentale per sviluppare nel migliore dei modi il nuovo progetto con Aprilia”.

    Chi sembrava certo di sedersi sulla seconda moto era Marco Melandri. Il ravennate però, nelle ultime ore, ha fatto un dietro-front e resterà in SBK con Aprilia. Probabilmente nei prossimi giorni sapremo chi si siederà sulla seconda moto dell’Aprilia per condividere il box insieme ad Alvaro Bautista.