MotoGP 2015, calendario: salta Donington Park, torna Silverstone [FOTO]

Donington Park è stato cancellato dal calendario MotoGP 2015 per motivi economici

da , il

    Donigton Park

    Ventiquattro ore fa era stata ufficializzata l’esclusione di Donington Park dal Mondiale della MotoGP 2015. La Dorna e gli organizzatori del GP hanno lavorato velocemente ed è già stato trovato un nuovo accordo per l’appuntamento della Gran Bretagna 2015. La MotoGP correrà a Silverstone. La pista inglese sarà dunque la sede del round inglese della MotoGP. La gara si svolgerà sempre il 30 Agosto, come era stato programmato per Donington Park, e molto probabilmente sarà sede dell’evento anche nel 2016. Il circuito gallese è ancora in fase di costruzione e anche Michael Carrick, Chief Executive del Circuito di Galles ha spiegato la situazione: “Abbiamo raggiunto l’accordo con Silverstone per ospitare le tappe inglesi della stagione 2015 e 2016. Ringraziamo la gestione di Silverstone, gli sponsor e la Dorna che ci hanno aiutato a sostenere l’evento. “ La pista di Silverstone dunque farà da scenario per il Gran Premio d’Inghilterra della MotoGP e della Formula 1 2015.

    Donington Park esclusa

    Il Mondiale della MotoGP 2015 non è ancora iniziato ma c’è già stata la prima defezione. Non si tratta di un pilota nè di un team ma di un circuito: dopo tanti anni, la MotoGP doveva correre di nuovo il 30 Agosto a Donington Park in Gran Bretagna. Lo storico tracciato è stato invece cancellato per motivi burocratici ed economici. Il consiglio d’amministrazione della pista ha spiegato, in una nota, come gli organizzatori del Gran Premio del Galles 2016, coloro che dovevano finanziare l’evento, abbiano disatteso gli accordi presi in precedenza non pagando nei termini prefissati. Senza ‘bonifico’ niente Gran Premio e di conseguenza la Federazione ha disdetto questo appuntamento iridato.

    – VEDI ANCHE: CALENDARIO MOTOGP 2015 –

    L’esclusione di Donington Park è stata puramente economica come si può leggere nella nota integrale esposta dall’amministrazione del circuito: “Nonostante i migliori sforzi della società del ‘Donington Park Circuit’ il tempo perso con la Circuit of Wales ha comportato ritardi nella quasi totalità delle tappe organizzative della manifestazione. Visto che la situazione potrebbe compromettere una sicura disputa del GP e che i rischi commerciali e la mancanza di tempo sono ormai troppo grandi per proseguire, la stessa Donington Park deve ritirarsi da ogni ulteriore partecipazione. Di conseguenza, la gara britannica del motomondiale non si terrà a Donington Park il 30 Agosto 2015″

    Colpa dunque dei nuovi organizzatori del Circuito del Galles che, in attesa del loro nuovo Gran Premio del Galles sul tracciato di ‘Ebbw Vale’ [ancora in costruzione e che entrerà in calendario dal 2016], volevano spostare da Silverstone a Donington Park l’evento britannico del 2015 per fare una sorta di anno di lancio in vista del 2016. Sembra però che gli organizzatori abbiano sbagliato la tempistica dei versamenti e di conseguenza la gara è stata cancellata. La Dorna è corsa in aiuto degli organizzatori gallesi e per non perdere l’appuntamento britannico nel 2015 ha riallacciato i rapporti con l’amministrazione di Silverstone. L’accordo è stato siglato in tempo record e il 30 Agosto la MotoGP gareggerà il suo Gran Premio d’Inghilterra.