MotoGP a Donington Park ancora per quanto tempo?

Il circuito inglese di Donington Park, a partire dal 2010 ospiterà la Formula 1 ma potrebbe perdere la MotoGP a favore del tracciato inglese di Silverstone

da , il

    E’ uscito da appena qualche giorno il nuovo Calendario Provvisorio MotoGP 2009 che ha confermato l’ addio della Cina dal grande parco della MotoGP e l’avvento del nuovo circuito ungherese di Balatonring.

    Adesso, un’ altra novità potrebbe arrivare dal circuito inglese di Donington Park, amatissimo dai piloti della MotoGP e soprattutto da quel Valentino Rossi che ha sempre dichiarato un amore spassionato per il tracciato della Regina.

    Attenzione, però, perchè adesso, secondo alcuni rumors sembra che il circuito di Donington Park potrebbe perdere la MotoGP.

    La Storia narra più o meno che il prossimo anno, nel 2009, scadrà il contratto che lega il circuito inglese alla Dorna, società che detiene i diritti del MotoMondiale.

    Fin qui tutto regolare, se non si aggiungesse il fatto che è ormai assodato che l’anno successivo, quindi nel 2010, sbarcherà alla corte dei Windsor la Formula 1 che correrà proprio a Donington Park.

    Questo significa che, in caso di rinnovo del contratto tra Dorna e il Circuito inglese per il 2010 e oltre, a Donington Park si correrebbe sia con le quattro che con le due ruote.

    Entusiasmante per il pubblico, ancora di più per i gestori del circuito che affermano di voler trovare un accordo positivo tra la MotoGP, la Formula 1 e il circuito stesso che ospita le due ruote dal lontano 1985.

    Nulla di male in tutto questo.

    Certo, se non ci fosse Silverstone dietro l’angolo, pronta a strappare la MotoGP a Donington Park.

    Una Guerra delle 2 Ruote (al posto della Guerra delle due Rose) post-moderna che potrebbe concludersi con un doppio appuntamento inglese per la MotoGP 2010.

    Quando, a questo punto, le gare saranno 85, non più 18…