MotoGP, dal 2012 aumenta il peso delle moto

In una riunione tenutasi a Madrid, alla presenza dei rappresentanti di Dorna e Fim, sono state approvate una serie di regole, tra cui la modifica del peso delle MotoGP

da , il

    Valentino Rossi, Marco Simoncelli

    Nella riunione tenutasi la scorsa settimana a Madrid, nella quale erano presenti Carmelo Ezpeleta della Dorna, Ignacio Verneda (FIM Executive Director, Sport), Hervé Poncharal (IRTA) e Takanao Tsubouchi (MSMA) e alla presenza di Javier Alonso (Dorna), Mike Trimby (IRTA) e Paul Butler (Segretario della riunione), sono state approvate delle nuove ed importanti regole in vista del prossimo Motomondiale 2012 che vedrà il ritorno dei motori 1000cc.

    Con l’ok definitivo alla regola del 107%, per la quale chi non riesce a qualificarsi con un tempo non superiore al 107% rispetto alla pole position, avrà un’altra chance nel warm-up, un’altra importante norma è stata approvata in vista del prossimo campionato della Top class 2012.

    Stiamo parlando dell’aumento di peso delle nuove MotoGP 1000cc che salirà da 153 a 157 kg nel 2012 e a 160 kg a partire dal 2013. Nella stessa riunione, inoltre, sono state confermate le misure consentite riguardanti le gomme per la categoria Moto3, che saranno le seguenti: Anteriore 2.50 “x 17″ unicamente; posteriore 3.50 “x 17″ unicamente.

    La Commissione ha redatto una lista contenente gli iscritti alla MotoGP per il 2012, formata da nove partecipanti con prototipi CRT di vario tipo, più un iscritto di riserva e riservandosi il diritto di poter rivedere lo statuto Claming Rules Team in qualsiasi momento.