MotoGP Aragon 2011, Bautista parte carico: “Ottimista per il GP”

Bautista si proietta verso la prossima gara del Motomondiale che si disputerà nel prossimo fine settimana tra le curve del circuito di casa di Aragon

da , il

    bautista suzuki aragon

    Il centauro spagnolo della Suzuki MotoGP, Alvaro Bautista si appresta ad affrontare il Gran Premio di Aragon, prossimo appuntamento del Motomondiale 2011 che si disputerà sul tracciato situato nella parte nord-orientale della Spagna. Il numero 19 della Top Class, dopo le ultime buone prove è ottimista ed è sicuro di poter migliorare l’ottavo posto del 2010: “L’anno scorso quella di Aragon è stata una bella gara e non vedo l’ora di tornarci. È un tracciato divertente, una struttura fantastica e un circuito su cui credo di poter fare molto bene”.

    Dopo qualche complicazione derivata da qualche infortunio di troppo, Bautista sembra esser tornato in forma e adesso si prepara per la gara spagnola del Mondiale tra le curve di Aragon, dove ritroverà molti dei suoi tifosi.

    Alvaro, a suon di prestazioni, come l’ultima ottava piazza conquistata a Misano, ha ritrovato la fiducia nei suoi mezzi e la gara casalinga non poteva arrivare in un momento migliore: “Sono molto ottimista, credo di poter riuscire ad andare bene dall’inizio e ottenere una buona posizione nelle qualifiche. È grandioso poter correre di nuovo a casa, lo faccio quattro volte all’anno, ma ogni volta mi sembra speciale. Voglio che sia una bella gara per tutti i tifosi spagnoli e penso di avere il pacchetto e i dati per riuscirci”.