MotoGP Aragon 2012: orari tv e previsioni meteo

da , il

    Casey Stoner

    AP/LaPresse

    Il circus della MotoGP si prepara ad affrontare il terzo gran premio in terra spagnola della stagione, dopo quelli di Jerez e Catalunya, questa volta i piloti del motomondiale si sfideranno fra le curve del Motorland Aragon. La vigilia di questo appuntamento, nella classe regina, è ricca di attese sia per la lotta mondiale fra Lorenzo e Pedrosa reduce dal pesantissimo zero rimediato a Misano sia per la prestazione di cui i piloti Ducati saranno protagonisti, in particolar modo Valentino Rossi dato che arriva sulla pista spagnola dopo aver ottenuto il suo miglior risultato da quando è in Ducati e dopo essersi detto felice anche del comportamento della moto.

    Le condizioni meteo a cui i piloti dovranno far fronte durante questo week end non saranno certamente ottimali per lo svolgimento di una gara motociclistica. Il tempo infatti varierà molto fra una giornata e l’altra obbligando di fatto i team e i piloti a sfruttare al meglio ogni minuto a disposizione, senza possibilità di errore.

    Per quanto riguarda la giornata di Venerdì, le prime prove libere della mattinata si svolgeranno in condizioni di asciutto, ma con il cielo che si andrà man mano coprendosi sempre più e temperature che si aggireranno fra i 16° e i 19°. Per quanto riguarda invece i turni pomeridiani, vedremo iniziare a cadere le prime goccie d’acqua sul tracciato spagnolo a partire dagli ultimi minuti del turno della MotoGP per continuare quindi per tutto il turno della Moto2, le temperature nel pomeriggio si attesteranno attorno ai 20°/21°.

    La giornata di Sabato sarà caratterizzata completamente dalla pioggia, infatti sia i turni della mattina che le qualifiche del pomeriggio si svolgeranno in condizioni di bagnato con precipitazioni a carattere temporalesco. A causa della pioggia le temperature si attesteranno attorno ai 16°/17° per tutti i turni.

    Per quanto riguarda invece la giornata di Domenica le condizioni meteo dovrebbero essere molto diverse, infatti la pioggia abbandonerà il circuito nella nottata fra Sabato e Domenica per permettere ai piloti di provare a girare in condizioni di asciutto già dal WarmUp della mattina, anche se questo sarà caratterizzato da temperature piuttosto basse, attorno ai 13°/15°.

    Per quanto riguarda le gare, si svolgeranno tutte in condizioni di asciutto anche se le condizioni non saranno certamente ottimali vista la poca gommatura della pista e l’abbondande pioggia caduta il Sabato, in ogni caso le temperature cresceranno col passare delle ore fino ad arrivare ai 20°/21° durante la MotoGP.

    DI SEGUITO LA PROGRAMMAZIONE TV IN CHIARO

    Venerdì 28 settembre

    09.15-09.55 Moto3, Prove Libere 1, diretta Italia 2

    10.10-10.55 MotoGP, Prove Libere 1, diretta Italia 2

    11.10-11.55 Moto2, Prove Libere 1, diretta Italia 2

    13.15-13.55 Moto3, Prove Libere 2, diretta Italia 2

    14.10-14.55 MotoGP, Prove Libere 2, diretta Italia 2

    15.10-15.55 Moto2, Prove Libere 2, diretta Italia 2

    Sabato 29 settembre

    09.15-09.55 Moto3, Prove Libere 3, diretta Italia 2

    10.10-10.55 MotoGP, Prove Libere 3, diretta Italia 2

    11.10-11.55 Moto2, Prove Libere 3, diretta Italia 2

    13.00-13.40 Moto3, Qualifiche, diretta Italia 1 e Italia 2

    13.55-14.55 MotoGP, Qualifiche, diretta Italia 1 e Italia 2

    15.10-15.55 Moto2, Qualifiche, diretta Italia 1 e Italia 2

    Domenica 30 settembre

    08.40-09.00 Moto2, Warm-Up, diretta Italia 2

    09.10-09.30 MotoGP, Warm-Up, diretta Italia 2

    09.40-10.00 Moto3, Warm-Up, diretta Italia 2

    11.00 Moto3, Gara, diretta Italia 1 e Italia 2

    12.20 Moto2, Gara, diretta Italia 1 e Italia 2

    14.00 MotoGP, Gara, diretta Italia 1 e Italia 2