MotoGP Aragon 2015, Jorge Lorenzo: “Devo arrivare davanti a Valentino Rossi”

MotoGP Aragon 2015, Jorge Lorenzo: “Devo arrivare davanti a Valentino Rossi”
da in Aragon MotoGP, Interviste MotoGP, Jorge Lorenzo, MotoGP 2017, MotoGP Spagna
Ultimo aggiornamento: Domenica 27/09/2015 13:13

    Il weekend del Gran Premio di Aragon si è aperto con la consueta conferenza stampa di apertura del weekend. I grandi protagonisti della Press Conference sono stati, come da programma, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. I due piloti della Yamaha, in lotta per la vittoria del titolo mondiale piloti, sono chiamati ad un weekend da assoluti protagonisti in pista. Valentino Rossi cercherà di sfruttare e aumentare il proprio vantaggio sul rivale mentre Jorge Lorenzo proverà a ridurre il gap dalla testa del campionato. Girate la pagina per leggere l’intervista dello spagnolo durante la Press Conference di Aragon 2015. Segui con noi la gara della MotoGP Aragon 2015!

    Jorge Lorenzo, dopo la caduta e lo zero in classifica di Misano, non può più sbagliare se vuole realmente laurearsi campione del mondo. Il gap di 23 punti è ampio ma con 5 gare ancora da disputare può veramente succedere di tutto. Valentino Rossi, a differenza di Marquez e dello stesso Lorenzo, non è mai caduto in stagione durante la gara avendo un ruolino di marcia invidiabile. Jorge Lorenzo per raggiungere la corona dovrà iniziare a vincere fin da Aragon per mettere nuovamente pressione al suo team-mate. Lo spagnolo è parso comunque sereno e ottimista in sala stampa durante la conferenza stampa di apertura: ” Sinceramente noon ho molta scelta qui: devo arrivare davanti a Valentino, con o senza pioggia se voglio ancora vincere il Mondiale. Storicamente questo tracciato non è molto favorevole alla Yamaha ma nel 2014 ho vinto la gara. Arrivo da due brutti Gran Premi dove non mi aspettavo di fare male e sono stato sorpreso dal maltempo. Io preferisco correre sull’asciutto rispetto al bagnato ma come ho detto non posso più permettermi errori da qui alla fine. Ad Aragon abbiamo girato ed effettuato delle prove che dovranno servirci per vincere la gara anche se non sarà facile perchè oltre a Valentino Rossi ci sarà da tenere d’occhio i due piloti della Honda che hanno avuto un passato vincente su questa pista.” Riuscirà Jorge Lorenzo a mettere le ruote davanti a Valentino Rossi o il ‘Dottore’ allungherà ulteriormente in classifica generale. Intanto per lo spagnolo c’è una buona notizia: dopo due Gran Premi corsi sotto la pioggia è previsto sole per tutto l’intero weekend.

    413

    PIÙ POPOLARI