MotoGP Aragon 2015, Jorge Lorenzo: “Vittoria positiva per il mondiale”

Il Gran Premio di Aragon della MotoGP 2015 è stato vinto da un super Jorge Lorenzo. Lo spagnolo ha accorciato in classifica generale da Valentino Rossi, terzo al traguardo.

da , il

    Jorge Lorenzo ha conquistato una preziosa vittoria nel Gran Premio di Aragon. Il maiorcano, grazie al successo spagnolo, ha accorciato a 14 punti il suo gap da Valentino Rossi in classifica generale. Lorenzo ringrazia la prestazione superlativa di Dani Pedrosa che ha relegato in terza posizione il ‘Dottore’. Ora, quando mancano 4 gare al termine, è ancora tutto in gioco con i due piloti della Yamaha che si daranno battaglia fino alla fine in questa lunga e spettacolare stagione di MotoGP. Girate la pagina per leggere l’intervista di Jorge Lorenzo e quella di Marc Marquez. Per il campione del mondo l’ennesima caduta in questo sfortunato campionato.

    Intervista

    Jorge Lorenzo ha vinto e lo ha fatto alla sua maniera spingendo dal primo all’ultimo giro. Una vittoria fondamentale per continuare a credere al sogno iridato resa ancora più importante dal terzo posto di Valentino Rossi. Per Lorenzo sono 9 punti recuperati che proiettano lo spagnolo a -14 dalla vetta e con ancora 100 punti iridati in gioco è tutto possibile. “Sono felice per la vittoria e per questi 25 punti- ha spiegato il ‘Martillo’- ho spinto forte fin dall’inizio per superare Marquez e quando ho visto che è caduto ho tenuto un buon ritmo per non farmi raggiungere da Pedrosa e Rossi. Il fatto che Rossi sia arrivato terzo e non secondo mi permette di guadagnare 9 punti anzichè 5 e quindi sono contento. Sono contento del lavoro svolto in questo weekend perchè arrivavo dall’errore di Misano ed era fondamentale fare bene qui.” A fine gara, davanti al suo fan club, Jorge Lorenzo si è fermato e su di una lavagnetta ha scritto: ‘Yes we can’, un chiaro messaggio per dire di essere ancora vivo nella lotta al titolo. Riuscirà Valentino Rossi a fermare l’ascesa del suo Team-Mate? Se Lorenzo ha dominato ad Aragon c’è chi ha deluso e si chiama Marc Marquez. Il campione del mondo è caduto subito ad inizio gara gettando al vento una possibile vittoria. Lo spagnolo non ha cercato alibi a fine gara: “Mi spiace per il team e chiedo scusa per l’errore. Ho spinto troppo e sono finito nella ghiaia. Volevo fare una grande gara davanti ai miei tifosi ma ho esagerato nel cercare di recuperare subito Lorenzo. Mi spiace molto e chiedo scusa a tutti”.