MotoGP Aragon 2015, Valentino Rossi: “Circuito difficile ma ci provo”

Il Gran Premio di Aragon 2015 si è aperto con la consueta conferenza stampa di apertura. Ecco l'intervista di Valentino Rossi durante la Press Conference.

da , il

    La sfida tra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo riprenderà dal Gran Premio di Aragon. I due piloti della Yamaha, in duello per la vittoria finale del titolo mondiale piloti, si sono presentati in Spagna con umori completamente differenti. Valentino Rossi, dopo aver allungato a Misano, dovrà gestire il vantaggio e magari cercare di dare la zampata finale al suo rivale mentre Jorge Lorenzo è chiamato alla vittoria per ridurre il gap dal compagno di box. Stati d’animo differenti ovviamente con l’italiano che dovrà mantenere i nervi saldi e pensare al suo vantaggio mentre lo spagnolo che sarà costretto a non commettere più nessun errore da qui a fine stagione. Come di consuetudine i due piloti sono stati i grandi protagonisti della Conferenza stampa del Giovedi. Ecco l’intervista di Valentino Rossi durante la Press Conference spagnola. Segui con noi la gara della MotoGP Aragon 2015!

    Intervista di Rossi

    Valentino Rossi si è presentato ad Aragon con un vantaggio di 23 punti su Jorge Lorenzo. Il ‘Dottore’, quando mancano ancora 125 punti da assegnare in stagione, dovrà saper sfruttare questo vantaggio per raggiungere il suo decimo titolo iridato in carriera. Il ‘Dottore’, durante la conferenza stampa ad Aragon, è parso ottimista in vista del weekend di gara e ha analizzato il suo cammino da qui a fine stagione: ” Quello di Aragon è un circuito difficile per noi, ma negli ultimi anni le cose sono andate meglio. L’anno scorso ero veloce poi sono caduto e non è arrivato un buon risultato. Nel complesso questo tracciato mi piace e sono fiducioso di poter fare bene qui in Spagna”.

    Valentino è poi tornato a parlare del suo Gran Premio di Misano: “Sinceramente non è stata la gara che mi aspettavo. Non sono felice del mio risultato perchè volevo fare meglio del quinto posto. Per fortuna ho allungato e consolidato la leadership del campionato. Mancano ancora cinque gare, sono tante e devo essere veloce sempre per restare davanti fino alla fine. Dare il meglio ogni weekend per arrivare primo”.

    Infine Valentino Rossi ha paragonato questa stagione con altre sue storiche stagioni: ” Secondo me Lorenzo può vincere potenzialmente tutte le gare. L’obiettivo devo essere quello di essere in grado di andare sempre sul podio da qui alla fine. Questa stagione mi ricorda quelle del 2008 e 2009, con i grandi duelli sempre con lui e Stoner. In passato ho lottato anche contro altri come Biaggi e Gibernau però li era diverso perchè io ero il più veloce in pista mentre ora sono loro.”.