MotoGP Aragon: Stoner pole, delude Rossi

Motorland Aragon: nelle qualifiche l'australiano Casey Stoner conferma il predominio visto in pista in questa prima parte del week-end MotoGP e spinge la sua Ducati alla pole position, conquistata con il tempo di 1'48''942

da , il

    Casey Stoner - GP Aragon 2010

    Motorland Aragon: nelle qualifiche l’australiano Casey Stoner conferma il predominio visto in pista in questa prima parte del week-end MotoGP e spinge la sua Ducati alla pole position, conquistata con il tempo di 1’48”942.

    Domani sulla griglia di partenza del Gran Premio di Aragona saranno in prima fila con lui gli spagnoli orge Lorenzo (team Fiat Yamaha) e Dani Pedrosa (team Repsol Honda).

    Valentino Rossi partirà solamente dal settimo posto.

    Il primo Gran Premio di Aragona sarà molto probabilmente una sfida tra i rider spagnoli Lorenzo e Pedrosa e l’australiano Casey Stoner: saranno loro a partire in prima fila dopo essere stati i più veloci nelle prove e nelle qualifiche.

    Dalla seconda fila scatteranno invece la Ducati di Nicky Hayden, la Yamaha satellite di Ben Spies e la Honda LCR di Randy de Puniet, che torna ai buoni livelli di inizio mondiale appena recuperato una buona condizione fisica.

    Ancora problemi invece per Valentino Rossi, che non va oltre il settimo tempo e dovrà accontentarsi della terza fila insieme ad Andrea Dovizioso (Repsol Honda) e Marco Simoncelli (San Carlo Honda Gresini) e Hector Barberá (Paginas Amarillas).

    GP Aragona MotoGp 2010Qualifiche

    01- Casey Stoner – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 – 1′48.942

    02- Jorge Lorenzo – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – + 0.309

    03- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.401

    04- Nicky Hayden – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 0.564

    05- Ben Spies – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.623

    06- Randy De Puniet – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 1.010

    07- Valentino Rossi – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – + 1.075

    08- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 1.104

    09- Marco Simoncelli – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 1.146

    10- Hector Barbera – Paginas Amarillas Aspar – Ducati Desmosedici GP10 – + 1.381

    11- Colin Edwards – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.498

    12- Alvaro Bautista – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 1.581

    13- Aleix Espargaro – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 1.595

    14- Marco Melandri – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 1.638

    15- Hiroshi Aoyama – Interwetten Honda MotoGP – Honda RC212V – + 1.894

    16- Mika Kallio – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 2.548

    Foto AP/LaPresse