MotoGP Argentina 2014, prove libere 1: risorge Lorenzo, indietro Rossi e le Honda [FOTO e VIDEO]

Miglior tempo per Jorge Lorenzo nella prima sessione di prove libere del Gran Premio d'Argentina

da , il

    lorenzo libere 1

    Mai dare per morto un campionissimo: dopo la caduta da principiante in Qatar e la falsa partenza di Austin, Jorge Lorenzo domina la prima sessione di prove libere del Gran Premio d’Argentina. Lo spagnolo della Yamaha è il più veloce a capire le caratteristiche dell’inedito circuito di Rio Hondo e a settare di conseguenza la moto, volando a 1’42″804 dopo aver montato la gomma dura. Staccato di quasi mezzo secondo Aleix Espargaro con la Yamaha FTR Open, poi Alvaro Bautista, unica Honda tra i primi sei in classifica. Le due Honda ufficiali, che come spiegato dal team principal Livio Suppo non hanno utilizzato le gomme dure, sono infatti indietrissimo, 14esimo Marquez e 16esimo Pedrosa, a oltre due secondi da Lorenzo. In difficoltà anche Valentino Rossi che ha chiuso col decimo tempo, mentre Andrea Dovizioso ha piazzato la sua Ducati all’ottavo posto. Per seguire il LIVE delle qualifiche, BASTA CLICCARE QUI!

    1LORENZO J.Movistar Yamaha MotoGP1:42.804

    2ESPARGARO A.NGM Forward Racing+0.481

    3BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini+0.833

    4IANNONE A.Pramac Racing+0.902

    5SMITH B.Monster Yamaha Tech 3+1.002

    6ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3+1.157

    7BRADL S.LCR Honda MotoGP+1.251

    8DOVIZIOSO A.Ducati Team+1.292

    9HAYDEN N.Drive M7 Aspar+1.529

    10ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP+1.698

    11REDDING S.GO&FUN Honda Gresini+1.959

    12PIRRO M.Ducati Team+1.986

    13HERNANDEZ Y.Energy T.I. Pramac Racing+2.085

    16.10: bandiera a scacchi per la prima sessione di libere del Gran Premio d’Argentina e il miglior tempo resta quello di Jorge Lorenzo, davanti ad Aleix Espargaro e Alvaro Bautista. Indietro Valentino Rossi, decimo, e le Honda, con Marquez 14esimo e Pedrosa 16esimo.

    16.09: mai dare per morto un campionissimo! Miglior tempo per Jorge Lorenzo con la Yamaha: 1’42″804, quasi mezzo secondo meglio degli altri

    16.07: iniziano a fare sul serio i piloti. Aleix Espargaro rompe il muro dell’1’44″ e vola davanti a tutti. Dietro di lui Bautista, Iannone e il redivivo Lorenzo!

    16.05: miglior tempo di Bradl con la Honda LCR. 1’44″055 il suo crono. Intanto torna in pista Marc Marquez

    16.02: si migliora ancora Dovizioso che aumenta a 75 millesimi il vantaggio su Pol Espargaro

    16.00: si entra negli ultimi dieci minuti della sessione col gran tempo di Andrea Dovizioso che si piazza davanti a tutti con la sua Ducati con 8 millesimi di vantaggio su Pol Espargaro.

    15.57: Pedrosa e Lorenzo in grave difficoltà. Nono il pilota Yamaha, addirittura 15esimo lo spagnolo Honda, con distacchi imbarazzanti!

    15.50: tempone di Pol Espargaro in 1’44″171, miglior crono finora. Si migliora anche Valentino Rossi, ora secondo a 456 millesimi. Marquez scivola al terzo posto.

    15.47: secondo tempo per Aleix Espargaro con la FTR-Yamaha del team NGM Racing, a 1″2 da Marquez

    15.45: “pista molto bella e veloce, mi piace un sacco, peccato che il grip non sia l’ideale e si pattini molto, specie sulla posteriore”. Così Andrea Iannone dal box della Ducati Pramac.

    15.40: ci sono Valentino Rossi e Andrea Iannone alle spalle di Marc Marquez. Rossi paga 1 secondo e 4 decimi di ritardo, Iannone è a 1″6

    15.35: domanda da un milione di dollari. Chi c’è secondo voi davanti a tutti dopo i primi dieci minuti di sessione? INDOVINATO, Marc Marquez. 1’45″103 il suo tempo. Il più vicino, Valentino Rossi, è a quasi due secondi…

    15.30. Chi saprà adattarsi prima e meglio a questo circuito, lo ricordiamo, inedito per tutti i piloti? La pista non è in ottime condizioni, continua a salire polvere dalle gomme delle moto…

    15.25: finalmente si comincia! Semaforo verde alle prime prove libere del Gran Premio d’Argentina sul circuito Termas de Rio Hondo.

    15.15: mancano 10 minuti al semaforo verde delle prime prove libere del Gran Premio d’Argentina.

    ORE 14.45: la prima sessione di libere inizierà con mezz’ora di ritardo sulla tabella di marcia. Semaforo verde dunque alle 15.25 ora italiana!

    [sondaggio id="437"]

    Primi giri ieri sul circuito di Rio Hondo anche per Jorge Lorenzo: riuscirà lo spagnolo a ritrovare la concentrazione dopo l’incredibile falsa partenza di Austin?

    Ma voi scommettereste su una vittoria del Dottore in Argentina? stando alle quote dei bookmakers l’evento è piuttosto improbabile…

    Valentino Rossi è chiamato a riscattare l’ottavo deludente posto di Austin e pare aver già trovato il giusto feeling con la pista di Rio Hondo

    ORE 14.00: un saluto dalla redazione di Derapate.it. Tutto pronto a Rio Hondo per le prime prove libere del Gran Premio d’Argentina, terza prova del Mondiale. 45 minuti a disposizione dei piloti a partire dalle 14.55

    MotoGP 2017: a quale pilota assomigli? Fai il nostro TEST!

    Domanda 1 di 10

    Semaforo ROSSO: in attesa del verde, cosa fai?