MotoGP Argentina 2015: il Processo al Gran Premio [FOTO]

Processo al Gran Premio d'Argentina, terza prova del Mondiale MotoGP 2015 dal tracciato di Termas de Rio Hondo

da , il

    Ecco “il Processo al Gran Premio“. Sotto la nostra lente d’ingrandimento finisce il Gran Premio d’Argentina della MotoGP 2015 appena disputato con la vittoria (110^) di Valentino Rossi davanti ad Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow. Ci siamo presi un po’ di tempo per esaminare tutto quanto è successo in gara, compreso il contatto che ha tolto di scena Marc Marquez regalando di fatto la vittoria a Rossi. E proprio da Marquez partiamo con il nostro processo, proseguendo poi con Jorge Lorenzo per la scialba gara disputata, Suzuki e il motore poco potente, Aprilia che continua ad essere in fondo alla classifica. Prima dentro, partiamo!

    Marc Marquez: calma e sangue freddo

    ACCUSA: Non è da Marquez incappare in un errore del genere quando sei in piena bagarre con il tuo idolo Valentino Rossi. Hai la possibilità di battagliare a viso aperto e sprechi tutto andando a buttar via una gara fin qui stupenda?

    DIFESA: Marquez si stava difendendo con le unghie cercando di chiudere la gara al meglio con le gomme ormai alla frutta, opposte a quelle di Rossi ancora fresche

    Jorge Lorenzo: dov’è il vero Lorenzo?

    ACCUSA: Passi il casco in Qatar, passi la bronchite texana ma essere un ectoplasma in Argentina proprio no! Caro Jorge che ti succede? Non sembri più quello di due stagioni fa…

    DIFESA: Ha provato l’azzardo della gomma morbida all’anteriore per cercare il jolly e fare qualcosa di diverso ma l’azzardo non ha pagato nel suo caso…

    Suzuki: bene ma non benissimo

    ACCUSA: Ancora non ci siamo cara Suzuki, con quel motore così poco potente i poveri Aleix e Maverick non possono fare più di tanto in confronto con Honda, Yamaha e Ducati…

    DIFESA: E’ vero che manca potenza al motore ma la guidabilità c’è e lo ha dimostrato Aleix centrando un buonissimo secondo posto in griglia ieri…

    Aprilia: piccoli passi

    ACCUSA: dal punticino in Texas al 18° posto in Argentina il passo è veramente breve. Passo del gambero per Aprilia nella stagione del rientro in MotoGP forse troppo anticipato…

    DIFESA: Passo dopo passo Aprilia rientrerà in zona punti…