MotoGP Argentina 2015, Valentino Rossi: “Sarà difficile rimontare” [FOTO]

Le interviste dei piloti della MotoGP dopo le qualifiche del GP Argentina 2015. Ecco le parole dei protagonisti in vista della gara di questa sera.

da , il

    Valentino Rossi

    Questa sera, alle ore 21.00, scatterà il Gran Premio d’Argentina della MotoGP 2015. Le qualifiche di ieri sono state dominate dal campione del Mondo in carica, Marc Marquez. Lo spagnolo, desideroso di riportarsi in vetta al Mondiale piloti, ha fatto un giro pazzesco rifilando quasi mezzo secondo al primo inseguitore ossia Aleix Espargarò sulla Suzuki. Valentino Rossi, attuale leader del campionato, non è andato oltre l’ottava posizione e partirà dalla casella centrale della terza fila. Per il ‘Dottore’ servirà una gara d’attacco per cercare di ridurre il prima possibile il gap dalla testa della corsa e poi sperare nell’impresa. Questo non sarà facile e anche lo stesso Valentino ha spiegato tutte le difficoltà che potrebbe trovare in gara. Sfogliate le pagine per leggere l’intervista del pilota della Yamaha e degli altri protagonisti delle qualifiche di ieri. Per vedere il LIVE della gara della MotoGP Argentina 2015, BASTA CLICCARE QUI.

    Valentino: Marquez mi teme? fa bene

    Valentino Rossi, dopo le qualifiche di ieri, non è sembrato affatto contento del risultato ottenuto: “Partirò ottavo, davanti avrò delle moto che dovrò superare il prima possibile ma non sarà facile con la velocità massima che abbiamo in questo momento. Purtroppo non sono riuscito a girare come volevo perchè sulla M1 abbiamo dei problemi di bilanciamento e non sono riuscito ad essere veloce. Marquez mi teme? Fa bene perchè attualmente sono davanti a lui in classifica. In gara, come sempre, potrebbe succedere di tutto ma superare tante moto non è mai facile. Davanti a me, oltre a Marquez, ci saranno anche le Ducati e sopratutto Lorenzo che qui ha dimostrato di aver un ottimo passo. Se riuscissi ad arrivare sul podio sarebbe un buon risultato.”

    Infine Valentino ha spiegato chi sarà il grande favorito in Argentina:Marquez ha dimostrato di aver un passo migliore di tutti gli altri. Rispetto a me partirà due file avanti e avrà l’occasione di scappare mentre io proverò a recuperare. Spero di riuscire a sfruttare meglio le gomme in gara rispetto a quanto fatto in qualifica.”

    A pag. 3 interviste a Marquez, Iannone e Dovizioso

    Marquez: “temo Valentino Rossi”

    Marc Marquez, durante le qualifiche di ieri, ha mostrato al mondo intero tutta la sua immensa classe. Lo spagnolo con dei tempi pazzeschi si è conquistato la pole position: “Sono contento per la prima posizione ma domani in gara non sarà certamente semplice. Valentino Rossi e Jorge Lorenzo partono più indietro ma hanno un passo gara importante e noi dovremo provare a lottare con loro per la vittoria.”

    In prima fila, insieme a Marquez ed Aleix Espargarò ci sarà Andrea Iannone. Per il pilota della Ducati è la prima volta in prima fila durante questo mondiale: “Sono felicissimo per il risultato raggiunto. Nelle gare precedenti ho sempre avuto dei problemi con la gomma morbida da qualifica ma qui ho deciso che bisognava provarci. Ho spinto tanto, ho rischiato qualcosa ma alla fine ci sono riuscito. Per la gara di questa sera servirà migliorare un attimo i freni perchè non rispondono adeguatamente alle sollecitazioni. Spero di fare una grande corsa.”

    Infine Andrea Dovizioso. Il pilota della Ducati, secondo nel Mondiale, partirà in seconda fila: “Siamo stati molto veloci e abbiamo trovato un’ottima comparazione sull’anteriore. In gara servirà essere costanti e non consumare subito il pneumatico per non guidare di traverso per la maggior parte dei giri. Siamo fiduciosi di fare una buona gara.”