MotoGP Argentina 2017, Valentino Rossi: “350°GP? orgoglioso del numero di vittorie non dei GP disputati”

MotoGP Argentina 2017, Valentino Rossi: “350°GP? orgoglioso del numero di vittorie non dei GP disputati”
    MotoGP Argentina 2017, Valentino Rossi: “350°GP? orgoglioso del numero di vittorie non dei GP disputati”

    Valentino Rossi è stato intervistato durante la Conferenza stampa d’apertura del MotoGP Argentina 2017. Il pilota italiano si è presentato a Termas de Rio Hondo come terzo della classe dopo il podio conquistato a Losail in Qatar. Il ‘Dottore’ è parso sereno e fiducioso in vista del weekend di gara che varrà come seconda tappa del campionato. I suoi avversari, Marc Marquez e Maverick Vinales su tutti, sono parsi agguerriti e si preannuncia un fine settimana ricco di spettacolo. Nelle ultime edizioni del Gran Premio d’Argentina Valentino Rossi è sempre riuscito a salire sul podio e anche Domenica l’obiettivo sarà quello di chiudere la corsa nella top-3.

    Valentino Rossi è parso carico in vista del GP: “In Qatar sono riuscito a sistemare i problemi che avevo all’anteriore della Yamaha M1 e sono stato competitivo in gara – ha spiegato il pilota di Tavullia – ora dovremo capire se questi aggiustamenti funzioneranno anche qui in Argentina oppure bisognerà lavorare nuovamente sul setup della moto. Ogni tracciato ha caratteristiche differenti e solo in pista capiremo il reale feeling”. Valentino Rossi ha anche parlato del suo inizio difficoltoso di stagione: “Quest’inverno ho faticato a trovare l’affiatamento con la moto – ha continuato il numero 46 – Vinales si è subito trovato a suo agio, mentre io quel tipo di feeling l’ho sentito solo in gara a Losail. Dobbiamo ripartire da lì per farci trovare pronti a lottare per le prime posizioni.

    Il layout del circuito mi piace molto”. A Termas de Rio Hondo la Michelin porterà un nuovo pneumatico anteriore per il weekend argentino. Il pilota della Yamaha è felice di questa decisione anche se ha accennato ad una polemica col costruttore degli pneumatici: “Ho parlato con la Michelin dei miei problemi che riscontravo con la nuova gomma anteriore e loro mi hanno risposto che ero l’unico ad accusare quei problemi – ha spiegato Valentino – Ora hanno portato qui a Termas le gomme simili a quelle dell’anno scorso, forse non ero il solo a lamentarmi”. Il Dottore festeggerà Domenica in gara il suo 350° Gran Premio: “Sono felice per il traguardo raggiunto, anche se il numero più importante è quello delle vittorie conquistate non dei GP disputati”.

    397

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI