MotoGP Argentina 2017, Valentino Rossi: “Grande gara, festeggiato i 350 GP nel modo migliore”

MotoGP Argentina 2017, Valentino Rossi: “Grande gara, festeggiato i 350 GP nel modo migliore”

Il pilota della Yamaha ha festeggiato al meglio il traguardo dei 350 gp disputati. Rossi è ponto a sfidare Vinales per il titolo.

    MotoGP Argentina 2017, Valentino Rossi: “Grande gara, festeggiato i 350 GP nel modo migliore”

    Valentino Rossi ha festeggiato nel migliore dei modi il traguardo dei 350 Gran Premi in carriera chiudendo al secondo posto il MotoGP Argentina 2017. Il “Dottore” dopo un’ottima partenza, ha battagliato a lungo con Cal Crutchlow per il secondo gradino del podio. Negli ultimi giri è riuscito a passare il pilota della Honda LCR e conquistare un importante risultato dietro al team-mate Maverick Vinales. Per la Yamaha è stata una Domenica da incorniciare con una doppietta perfetta dei suoi due piloti. “Ho fatto una grande gara e vinto una dura bagarre con Crutchlow. Sono felice per il risultato e posso festeggiare al meglio i 350 Gran Premi disputati”, sono state le parole di Valentino Rossi nel parco chiuso della MotoGP. Il Dottore è salito ora al secondo posto nel mondiale piloti con un ritardo di 14 punti da Vinales.

    Per Valentino Rossi è il secondo podio in stagione dopo quello di Losail in Qatar. Sfruttando l’errore e la caduta di Marquez, Valentino è salito in seconda posizione nella graduatoria del campionato con 36 punti. “Sono contento dei risultati ottenuti in queste prime due gare del campionato – ha analizzato il numero 46 della MotoGP a fine corsa – quest’anno sto faticando nelle prove, ma l’importante è essere poi veloci in gara. Oggi ho capito che avevo un buon passo nel Warm UP e avrei potuto lottare per un bel risultato. Giungere secondo è importante per la mia classifica e il proseguo della stagione”. Valentino Rossi, tra i big, è l’unico che sta tenendo il passo di Maverick Vinales in queste prime gare.

    Il gap tra i due piloti della Yamaha è ora salito a 14 punti in favore dello spagnolo, ma Valentino è ottimista: “Maverick sta facendo un inizio di stagione fantastico – ha ammesso Rossi – era veloce nei test e in queste prime due gare è riuscito a vincere entrambi i GP. Io ho lavorato molto step by step in ogni sessione e sono arrivato ad un buon punto. Oggi ero più vicino di quanto sembrasse e questo è importante per il futuro. Attaccare Vinales? ci proveremo sicuramente nelle prossime gare”. Il guanto di sfida è lanciato.

    379