MotoGP Assen 2012, qualifiche: Stoner sorprende tutti mettendosi in Pole!!

da , il

    small_120629 012647_to280612est_9328

    AP/LaPresse

    Dopo le libere di questa mattina, questo pomeriggio i piloti della MotoGP affrontano le qualifiche sul circuito olandese. Il turno inizia con molti piloti che cercano subito il tempo visto il meteo incerto e l’alta possibilità di pioggia, Pedrosa nella fattispecie ha scalato subito la classifica piazzandosi davanti al connazionale Lorenzo, la pioggia prevista arriva anche in questo turno poco dopo che i riders sono scesi in pista e infatti devono rientrare ai box per aspettare che l’asfalto del TT di Assen si asciughi.

    Dopo la sosta per la pioggia, il primo a scendere in pista è Valentino Rossi per provare a risalire dalla dodicesima posizione che fino a quel momento occupava, via via tutti gli altri piloti hanno seguito il Dottore in pista e aiutati anche dall’asfalto che andava via via asciugandosi e hanno cercato subito il tempo per mettersi al riparo da altri possibili scrosci d’acqua. La pioggia arriva ancora a circa 20 minuti dalla fine e ricostringe ancora i piloti ai box fino a quando a pochi minuti dal termine i riders decidono di riscendere in pista per dare l’ultimo assalto alla pole provvisoria di Pedrosa, Stoner entra in pista dimenticandosi delle sue condizioni fisiche e dei problemi della sua RC213V andando a stampare un tempo stratosferico: addirittura oltre mezzo secondo più veloce di Dani!!

    Lorenzo cerca di replicare ma non c’è storia e deve accontentarsi del terzo posto, fra gli altri piloti da segnalare un ottimo Stefan Bradl che chiude in quarta posizione a pochi millesimi da Jorge, dietro il tedesco troviamo le Yamaha di Crutchlow, Spies che qui ad Assen sembra aver ritrovato lo smalto dei giorni migliori e Dovizioso; continuando a scorrere la classifica troviamo un trio di Ducati, nell’ordine: Hayden, Rossi e Barbera.

    Ecco ora la classifica finale delle qualifiche:

    1 Casey STONER AUS Repsol Honda Team 1’33.713

    2 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team 1’33.828

    3 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing 1’34.001

    4 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP 1’34.035

    5 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 1’34.486

    6 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing 1’34.644

    7 Andrea DOVIZIOSO ITA Monster Yamaha Tech 3 1’34.698

    8 Alvaro BAUTISTA SPA San Carlo Honda Gresini 1’34.722

    9 Nicky HAYDEN USA Ducati Team 1’34.751

    10 Valentino ROSSI ITA Ducati Team 1’35.057

    11 Hector BARBERA SPA Pramac Racing Team 1’35.289

    12 Randy DE PUNIET FRA Power Electronics Aspar 1’35.830

    13 Aleix ESPARGARO SPA Power Electronics Aspar 1’36.007

    14 Michele PIRRO ITA San Carlo Honda Gresini 1’36.647

    15 Mattia PASINI ITA Speed Master 1’36.943

    16 Danilo PETRUCCI ITA Came IodaRacing Project 1’36.967

    17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing 1’37.110

    18 Yonny HERNANDEZ COL Avintia Blusens 1’37.191

    19 James ELLISON GBR Paul Bird Motorsport 1’37.281

    20 Ivan SILVA SPA Avintia Blusens 1’37.554

    21 Colin EDWARDS USA NGM Mobile Forward Racing 1’38.305