MotoGP Assen 2014, prove libere 2: Aleix Espargaro precede Marquez e Pedrosa, settimo Rossi

Miglior tempo per Aleix Espargaro nella Fp2 ad Assen: lo spagnolo batte anche il record della pista e precede le Honda di Marquez e Pedrosa

da , il

    C’è ancora un Espargaro davanti a tutti ad Assen, dove sabato si corre il Gran Premio d’Olanda, ottava prova del Mondiale 2014 di MotoGP. Se stamattina il miglior tempo era stato di Pol, nel pomeriggio il protagonista assoluto è Aleix che con la sua Yamaha Open stampa il migliorcrono in 1’33″653, distruggendo il precedente record della pista di casey Stoner nel 2012. A due decimi da Espargaro la Honda di Marc Marquez che precede il compagno di scuderia Dani Pedrosa e la Yamaha di Jorge Lorenzo. Migliore degli italiani un sorprendente Andrea Iannone con la Ducati Pramac, quinto, mentre Valentino Rossi deve accontentarsi del settimo tempo a sei decimi da Aleix Espargaro. Per seguire il LIVE delle qualifiche BASTA CLICCARE QUI!

    1ESPARGARO A.NGM Forward Racing1:33.653

    2MARQUEZ M.Repsol Honda Team+0.211

    3PEDROSA D.Repsol Honda Team+0.416

    4LORENZO J.Movistar Yamaha MotoGP+0.495

    5IANNONE A.Pramac Racing+0.624

    6SMITH B.Monster Yamaha Tech 3+0.633

    7ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP+0.633

    8ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3+0.755

    9BRADL S.LCR Honda MotoGP+0.804

    10DOVIZIOSO A.Ducati Team+0.807

    14.50: bandiera a scacchi con Smith che scavalca Rossi al sesto posto. Fp2 dominata quindi da Aleix Espargaro che ottiene il miglior tempo davanti a Marquez e Pedrosa

    14.49: terzo tempo per Pedrosa

    14.48: Aleix Espargaro frantuma ogni record col tempo di 1’33″653 e vola in testa. Anche Marquez si migliora, ma resta secondo a due decimi dal connazionale

    14.47: Valentino Rossi torna quinto a tre decimi da Marquez

    14.46: Aleix Espargaro secondo a soli 28 millesimi da Marquez. Lo spagnolo non è contento perché Bautista lo ha rallentato nel finale, impedendogli di ottenere il miglior tempo

    14.45: ancora Iannone!! Terzo tempo per lui a soli tre decimi da Marquez

    14.44: altro giro ottimo per l’italiano della Ducati Pramac che salein sesta posizione. Valentino Rossi scivola nono!

    14.42: anche Iannone torna nei primi dieci, nono davanti a Dovizioso

    14.40: Bradl migliora ancora ed è sesto, mentre Dovizioso torna prontamente nella top ten, nono davanti a Bautista e Iannone

    14.37: Bradl sale in ottava posizione e questo vuol dire che Andrea Dovizioso esce dai primi dieci

    14.35: quindici minuti alla fine della Fp2 e non ci sono scossoni nella classifica dei primi dieci tempi che, lo ricordiamo, combinati con la Fp3 di domattina, qualificano direttamente alla Q2

    14.30: Valentino Rossi leggermente in difficoltà, attualmente settimo a 6 decimi da Marquez

    14.29: bene Iannone che scavalca Dovizioso in ottava posizione

    14.26: rientrano anche tutti gli altri big e subito si scatenano i fratelli Espargaro. Aleix scavalca Pedrosa al terzo posto, Pol si inserisce in quinta posizione davanti a Valentino Rossi

    14.24: Marquez rientra in pista. Intanto le Ducati si confermano in difficoltà ad Assen: Dovizioso ottavo, Iannone, Hernandez e Crutchlow rispettivamente 11esimo, 12esimo e 13esimo

    14.22: i migliori sono adesso ai box, mentre Bradley Smith si migliora e scavalca Dovizioso al settimo posto, alle spalle dei fratelli Espargaro

    14.18: Pedrosa si migliora leggermente, ma resta terzo

    14.16: Marquez si migliora ancora, rompe il muro dell’1’34″ e vola davanti a tutti in 1’33″979, 169 millesimimeglio di Lorenzo. Staccatissimi gli altri: Pedrosa è terzo a sei decimi

    14.13: tempone anche per Marquez che chiude a due decimi da Lorenzo ed è secondo. Poi Aleix Espargaro, Pedrosa e Dovizioso. Rossi per ora sesto a un secondo

    14.11: subito un gran tempo di Jorge Lorenzo che distrugge il tempo di stamattina di Pol Espargaro e quindi fa segnare il nuovo record della pista. 1’34″148

    14.08: ci si aspettava la pioggia e invece anche questa Fp2 si svolgono in un caldo inusuale per Assen…

    14.05: si riparte con la Fp2. 45 minuti per battere il gran tempo ottenuto questa mattina da Pol Espargaro: 1’34″530

    13.50: quindici minuti al semaforo verde della Fp2. Il tempo resiste ad Assen, la pioggia ancora non si è fatta vedere

    Questa mattina i piloti hanno subito tirato al massimo per evitare sorprese legate al meteo che in Olanda non è mai affidabile: reggerà il tempo anche questo pomeriggio o assisteremo a una Fp2 bagnata?

    1ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 31:34.530

    2ESPARGARO A.NGM Forward Racing+0.189

    3LORENZO J.Movistar Yamaha MotoGP+0.206

    4MARQUEZ M.Repsol Honda Team+0.240

    5SMITH B.Monster Yamaha Tech 3+0.385

    6ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP+0.444

    7DOVIZIOSO A.Ducati Team+0.539

    8PEDROSA D.Repsol Honda Team+0.657

    9BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini+0.834

    10BRADL S.LCR Honda MotoGP+1.355

    ORE 13.05: buon pomeriggio dalla redazione di Derapate.it. Tra un’ora scatta la Fp2 ad Assen: caccia ai fratelli Espargaro che hanno dominato la sessione di questa mattina!