MotoGP Assen 2014, prove libere 3: domina la pioggia, sessione inutile per i piloti

Terza sessione di libere ad Assen dominata dalla pioggia caduta nella prima metà della Fp3 e che ha reso impossibile per i piloti sia migliorare i tempi di ieri che provare l'assetto da bagnato

da , il

    Si aspettava la pioggia ad Assen e la pioggia è puntualmente arrivata sul Gran Premio d’Olanda, ottava prova del Mondiale 2014 della MotoGP. La terza sessione di prove libere è stata condizionata dall’acqua caduta sulla pista nella prima metà della Fp3 che ha reso impossibile ai piloti migliorare i crono ottenuti ieri. Vanno dunque direttamente in Q2 i migliori dieci nella classifica combinata dei tempi di Fp1 e Fp2, con esclusi i due piloti della Honda Gresini, Bautista e Redding, oltre alla Ducati di Crutchlow. La pista né asciutta, né troppo bagnata, ha di fatto anche impedito di provare l’assetto da pioggia in vista di domani, quando è nuovamente prevista acqua su Assen… Intanto oggi pomeriggio ci si gioca la pole: in quali condizioni? Per seguire il LIVE delle qualifiche BASTA CLICCARE QUI!

    10.40: bandiera a scacchi e niente da fare per Alvaro Bautista che non si migliora e resta 11esimo. Lo spagnolo dovrà passare dalla Q1, così come il compagno di scuderia Redding e Cal Crutchlow con la Ducati.

    10.38: tutti in pista tranne i primi 4 della classifica combinata dei tempi. Ultimi tentativi per Alvaro Bautista che si sta avvicinando al tempo di Dovizioso. Otto decimi nell’ultimo giro

    10.35: iniziano a uscire i piloti per gli ultimi cinque minuti di Fp3 con le condizioni della pista che vanno migliorando. Valentino Rossi gira su buoni tempi, anche se ancora lontano dai crono di ieri

    10.33: in realtà i primi tentativi di Bautista confermano che sarà praticamente impossibile migliorare il tempo di ieri. Lo spagnolo gira a oltre due secondi dal proprio crono di ieri

    10.30: ultimi dieci minuti di Fp3 e Alvaro Bautista quanto meno ci prova. Lo spagnolo è 11esimo e tenta un disperato attacco al decimo tempo di Andrea Dovizioso per andare in Q2

    10.25: adesso ha smesso di piovere, ma la pista rimane fredda e umida. Praticamente impossibile, quindi, migliorare i tempi di ieri per i piloti

    1ESPARGARO A.NGM Forward Racing

    2MARQUEZ M.Repsol Honda Team

    3PEDROSA D.Repsol Honda Team

    4LORENZO J.Movistar Yamaha MotoGP

    5IANNONE A.Pramac Racing

    6SMITH B.Monster Yamaha Tech 3

    7ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP

    8ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3

    9BRADL S.LCR Honda MotoGP

    10DOVIZIOSO A.Ducati Team

    10.21: già decisa dunque la lista dei dieci piloti direttamente qualificati alla Q2 di oggi pomeriggio. In base alla classifica combinata dei tempi di Fp1 e Fp2 vanno in Q2 questi piloti

    10.18: tempi ovviamente altissimi, il migliore per ora è quello di Yonni Hernandez con la Ducati Pramac in 1’48″635. Ma di indicativo non c’è davvero nulla per ora

    10.12: era solo un assaggio per Rossi e Smith, già rientrati ai box. Fuori adesso Pedrosa, Lorenzo e Pol Espargaro

    10.10: Smith e Rossi i primi a tornare in pista per provare l’assetto da bagnato

    10.05: continua a piovere ad Assen e i piloti restano ai box. Non potranno dunque migliorare l’assetto da asciutto e per il momento non possono nemmeno uscire per testare quello da bagnato in previsione di domani

    9.59: PIOVE!! Nemmeno un giro per i piloti che, appena usciti in pista, sono già costretti a rientrare ai box. A questo punto aspetteranno che la pista sia un po’ più bagnata per uscire con l’assetto da pioggia

    9.55: partiti con la Fp3. Probabile che i piloti spingano subito sull’acceleratore per ottenere buoni tempi, perché il meteo non promette nulla di buono ad Assen e potrebbe piovere da un momento all’altro…

    9.50: cinque minuti al semaforo verde. Il tempo da battere resta quello di Aleix Espargaro

    9.45: anche in Yamaha Tech 3 sono pronti a questa Fp3

    9.40: eccoci qui, pronti a seguire la Fp3 del Gran Premio d’Olanda ad Assen. 15 minuti all’apertura della pit lane

    ….ma questa mattina, tempo permettendo, sono attesi nuovi scossoni alla classifica dei tempi combinati. Seguite il nostro LIVE, in diretta tra poco!

    Al momento nella classifica combinata dei tempi il primo degli esclusi dalla Q2 sarebbe Alvaro Bautista

    1ESPARGARO A.NGM Forward Racing1:33.653

    2MARQUEZ M.Repsol Honda Team+0.211

    3PEDROSA D.Repsol Honda Team+0.416

    4LORENZO J.Movistar Yamaha MotoGP+0.495

    5IANNONE A.Pramac Racing+0.624

    6SMITH B.Monster Yamaha Tech 3+0.633

    7ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP+0.633

    8ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3+0.755

    9BRADL S.LCR Honda MotoGP+0.804

    10DOVIZIOSO A.Ducati Team+0.807

    Ieri giornata di grazia per i fratelli Espargaro, con Pol che ha dominato la Fp1 e Aleix più veloce di tutti nella Fp2

    ORE 8.55: un’ora al semaforo verde della Fp3 di Assen. Buona giornata dalla redazione di derapate.it