MotoGP Assen 2015, Valentino Rossi: “A mio agio col nuovo telaio” [FOTO]

MotoGP Assen 2015, l'intervista di Valentino Rossi dopo il Giovedi di Prove Libere del Gran Premio di Assen 2015. Ecco le parole del pilota italiano [FOTO]

da , il

    Rossi in Libere

    Valentino Rossi è partito col piede giusto nelle Prove Libere del Gran Premio di Assen 2015. Il ‘Dottore’ ha chiuso la prima sessione davanti a tutti mentre nelle Libere 2 si è fermato al terzo miglior crono dietro alle due Honda. Per il leader del campionato è sicuramente una bella iniezione di fiducia in vista del proseguo del weekend. La sfida tra Rossi e Lorenzo, dopo il Giovedi di Libere, è sicuramente a favore del ‘Dottore’ anche se il ‘Martillo’ è a soli 89 millesimi dal compagno di box. Valentino Rossi lo aveva detto durante la Press Conference che avrebbe affrontato il weekend di Assen con un piglio diverso e questi primi risultati ne sono la riprova. La lotta psicologica contro Lorenzo è incominciata anche se lo spagnolo sembra aver la tranquillità. Domani continuerà la sfida tra i due contendenti con i due piloti Honda che potrebbero togliere posizioni e punti nella lotta al titolo. Girate la pagina per leggere l’intervista di Valentino Rossi dopo le Prove Libere. Per seguire il LIVE della gara della MotoGP Assen 2015, BASTA CLICCARE QUI!

    Intervista

    Valentino Rossi ha provato il nuovo telaio della Yamaha nelle Libere odierne: “Sono molto contento della giornata di oggi per quello che siamo riusciti a fare. All’inizio sono sceso in pista col vecchio telaio ma quando ho provato quello nuovo mi sono sentito subito a mio agio e ho spinto forte migliorando i miei tempi. Devo dire che le prime impressioni sono molto positive e anche pomeriggio abbiamo sperimentato qualcosina e tutti i riscontri sono stati buoni. Con la gomma media ho fatto diversi giri su 1’33′‘ e questo nuovo telaio lo adotteremo anche nella giornata di domani.”

    Il Dottore è chiamato ad un weekend da protagonista se vuole mantenere la leadership del campionato: “Quest’oggi ho visto una Honda in formissima con Pedrosa e Marquez veloci. Questo potrebbe essere un problema perchè quando loro due stanno bene sono piloti difficili da battere e penso che sarà un grande duello Honda-Yamaha nella gara di Sabato”.

    Infine Rossi ha focalizzato l’attenzione su quello che potrebbe risultare decisivo nella gara: “Qui ad Assen il meteo ha un ruolo fondamentale in quanto le temperature cambiano in continuazione. Oggi faceva caldo e la gomma dura ha risposto bene anche se con la media si va più forte. Dovremo tenere sempre sotto controllo il meteo per non sbagliare la scelta e compromettere il weekend.”