MotoGP Austin 2015: il Processo al Gran Premio delle Americhe

Processo al Gran Premio delle Americhe, secondo appuntamento del Mondiale MotoGP 2015 sul tracciato di Austin, Texas

da , il

    motogp austin 2015 le foto_8.jpg_1000

    Dopo le pagelle, che potrete trovare qui, è tempo di “Processo al Gran Premio di MotoGP Austin 2015, dal Texas“. Analizzeremo i vari lati negativi di questo Gran Premio a cominciare dalla direzione gara che si è accorta solo 5′ prima della partenza del rivolo d’acqua in curva 3, Aprilia che nonostante il risultato ottenuto continua ad essere troppo lenta, Lorenzo e la sua gara sottotono e il problema di Rossi negli ultimi giri. Prima dentro e partiamo!

    Direzione Gara: accorgersi prima del problema?

    ACCUSA: Scena tragicomica in Direzione Gara! Si sono accorti 5′ prima della partenza del rivolo d’acqua in curva 3 e partenza ritardata per pulire la pista. Accorgersi prima del problema no eh?

    DIFESA: E’ già tanto se la Race Direction se ne è accorta del problema che poteva condizionare la gara della MotoGP…

    Aprilia: gloria o fuoco di paglia?

    ACCUSA: Va bene il risultato ma come è arrivato? Grazie ai numerosi ritiri, altrimenti Bautista non avrebbe mai centrato la top 15. Sempre lontane, c’è da chiedersi se non abbiano fatto il passo più lungo della gamba ad entrare quest’anno…

    DIFESA: E’ vero che coi se e con i ma non si va da nessuna parte, ma passare un ulteriore anno di collaudi avrebbe sicuramente giovato all’ambizioso progetto della casa di Noale.

    Jorge Lorenzo: chi l’ha visto?

    ACCUSA: La verità è che Lorenzo non digerisce la pista e non riesce a trovarsi a suo agio sul tracciato. Salvo gli ultimi giri all’arrembaggio, il resto è da pilota di medio livello non certo un campione quale è il maiorchino

    DIFESA: Lo stato di salute di Jorge ha inciso parecchio sulla sua prestazione nella gara di oggi e solo negli ultimi giri ha potuto esprimersi al meglio…

    Valentino Rossi: gomme o altro problema?

    ACCUSA: Se un pilota ti svernicia così in mezzo alla combinazione di S e tu non rispondi qualche problemino c’è sicuramente. Bravo a chiudere a podio ma c’è da riflettere per le prossime gare

    DIFESA: Un problema ai freni la causa più plausibile del calo di Rossi negli ultimi giri di gara…