MotoGP Austin 2015, Valentino Rossi: “Volevo battere Dovizioso” [FOTO]

MotoGP Gran Premio di Austin 2015: le interviste dei piloti nel post-gara americana. Ecco le parole dei protagonisti del Gran Premio del Texas.

da , il

    Il Gran Premio di Austin 2015 si è concluso da poco con la grande vittoria di Marc Marquez. Il pilota spagnolo ha dominato la gara fin dai primi giri e ha vinto in solitaria. Insieme a lui sul podio si sono piazzati Andrea Dovizioso, ancora 2° dopo Losail, e Valentino Rossi 3°. Il ‘Dottore’ intervistato prima di salire sul podio ha commentato la sua gara: “Non sono contento del risultato perchè volevo arrivare davanti a Dovizioso in seconda posizione. Sono felice di essere ancora il leader del Mondiale e sono convinto che su altre piste saremo molto più competitivi. Austin è una pista difficile per le Yamaha e arrivare sul podio era il mio obiettivo ad inizio weekend. Ora bisogna subito concentrarsi per il prossimo Gran Premio.” Girate le pagine per leggere le interviste dei protagonisti del Gran Premio di Austin 2015.

    Marquez: Mi sento veramente bene

    Marc Marquez ha dimostrato nelle ultime 24 ore tutta la sua classe. Sabato ha strappato la pole position con un giro pazzesco dopo aver scavalcato il muretto dei box e corso nella pit lane alla ricerca di una nuova moto. In gara, dopo una partenza non perfetta dove si è fatto infilare da Dovizioso, ha dimostrato tutta la sua cattiveria girando e allungando sui rivali: “Sono felice per la vittoria - ha esordito il numero 93 della MotoGP- Questi sono punti importanti per il mondiale dopo il passo falso di Losail. Sono stato molto costante durante tutto il Gran Premio e la moto ha risposto molto bene. Ora dobbiamo pensare alla gara di settimana prossima per cercare di far ancora una grande gara.”

    Dovizioso: Contento di aver battuto Rossi

    Andrea Dovizioso, dopo aver sfiorato la vittoria a Losail, trova il secondo posto ad Austin. Il pilota della Ducati si sta candidando sempre più ad un ruolo da assoluto protagonista in questa stagione e se la Ducati Desmosedici GP15 dovesse continuare in questo processo di crescita arriverà presto al successo. Il pilota, intervistato nel dopo gara ha commentato la sua corsa: “Oggi ho rischiato qualcosina ma alla fine il secondo posto è fantastico. Ho staccato lungo al 14° giro e sono riuscito a superare Rossi. Sono contento di averlo battuto. La pista di Austin è veramente massacrante e mi sento stanchissimo ma felice. Ho perso due volte l’avantreno e Rossi ha cercato di approfittarne ma sono riuscito a stargli davanti fino alla fine.”