MotoGP Australia 2011, Spies: “Che ricordi a Philip Island con la Sbk”

Ben Spies si prepara ad affrontare la terz'ultima prova della MotoGP sul circuito di Philip Island con la sua M1

da , il

    spies australia 2011

    Il campione 2009 della Superbike, Ben Spies si appresta ad affrontare, con la sua Yamaha ufficiale, il Gran Premio d’Australia 2011, terz’ultima gara del Motomondiale 2011. Big Ben sembra adorare le curve australiane della MotoGP: “Phillip Island è un circuito magnifico, ho grandi e bei ricordi di quano correvo in Superbike! Anche lo scorso anno abbiamo fatto una buona gara. In Giappone siamo stati sfortunati, ma ho girato bene, quindi prendiamo il positivo per dare il 100% in questo weekend e vedere cosa possiamo combinare”.

    Spies, testata con soddisfazione la nuova Yamaha 1000cc, si prepara al prossimo step della Top Class delle due ruote, la gara australiana di Philip Island, dove il pilota di casa della Honda, Casey Stoner potrebbe conquistare il titolo iridato con due gare di anticipo.

    Ma lo statunitense della Yamaha , non vede l’ora di scendere in pista e di dare una mano al team mate Jorge Lorenzo, ancora in corsa per la conquista del Motomondiale: “Sono stato per un paio di giorni in Australia, mi sono rilassato e mi sento in forma e completamente pronto per correre”.