MotoGP Australia 2012, Stoner commenta la pole position

Stoner commenta le qualifiche ufficiali del Gran Premio di Australia 2012 che lo vedono comandare con la pole position

da , il

    MotoGP Indianapolis La Gara

    L’australiano Casey Stoner commenta la conquista della pole position del Gran Premio d’Australia, penultima tappa della MotoGP 2012, che si correrà sul circuito internazionale di Phillip Island e che segnerà la penultima gara della vita per il due volte campione iridato: “Sono migliorato tanto nelle ultime gare ed è bello ottenere la pole nel mio Gran Premio di casa. La moto è stata buona sin dal venerdì e mi sento tranquillo in sella. Non è stata una sessione facile, nel pomeriggio siamo usciti con gomma dura, quando sono arrivato in staccata all’interno della curva Honda, la moto ha deciso di farmi fare un brutto high-side”.

    Stoner non delude le aspettative dei suoi tifosi e Philipp Island e nonostante una brutta caduta, ottiene la pole position chiarendo che è lui il favorito per la vittoria di domani e che questo potrebbe fare da ago della bilancia per la lotta al titolo tra Lorenzo e il team mate Pedrosa.

    Il pilota della Honda, dopo la gara di Valencia si ritirerà dalle corse sportive per dedicarsi alla famiglia e a meno di clamorosi colpi di scena rivedremo Casey in gara, solo come comodo spettatore. Nonostante questo, la sua concentrazione rimane alta per questo appuntamento in Australia, tensione agonistica che non è stat scalfita neanche dalla caduta: “Fortunatamente non ho picchiato sulla caviglia infortunata. Mi fa un pò male il fianco sinistro, ma spero di non avere problemi in gara. La moto sembra ok per il passo gara, ci sarebbe piaciuto aver lavorato un pò più nella sessione pomeridiana, ma abbiamo perso tempo dopo la caduta”.

    Prima di lasciare lo spazio commenti agli altri piloti, Casey rivolge un sentito grazie a tutti i tifosi che hanno sfidato le condizioni meteo per non mancare all’appuntamento con il Gran Premio dìAustralia 2012: “Un grazie a tutti i fan che sono venuti con questo meteo, speriamo di poter trasformare questa pole in una vittoria”.