MotoGP Australia 2013, warm up: Marquez il più veloce davanti a Lorenzo e Pedrosa. Rossi 6° [FOTO]

Diretta del Warm up della MotoGP sul circuito di Phillip Island

da , il

    MotoGp   Gran Premio d'Australia, qualifiche

    Siamo giunti alla domenica di gare del Gran Premio d’Australia sul circuito di Phillip Island. La giornata è partita con il warm up che ha permesso ai piloti di poter valutare le particolarissime condizioni del tracciato prima della gara, specialmente dopo la notizia rilasciata dalla direzione gara, su consiglio della Bridgestone, di dividere la gara in due parti, a causa della scarsa affidabilità che gli pneumatici potrebbero dare sulla lunga distanza, in seguito al nuovo tipo di asfalto che, essendo molto abrasivo, consuma in maniera eccessiva e pericolosa, la gomma. Nel corso della prova Marc Marquez si è mostrato il pilota più veloce in pista e non solo; il giovane pilota infatti mostra una notevole rapidità nel mettere in atto il flag to flag per il cambio moto. Una prova che ha visto i piloti della MotoGP concentrarsi principalmente su questa azione che in gara sarà obbligatoria entro 13 giri dal via. In questa ultima uscita, chiude 2° Lorenzo alle spalle del connazionale e davanti a Pedrosa. Rossi non va oltre il 6° tempo.

    ORE 03:00 il warm up si conclude qui con Marc Marquez che fa registrare il miglior tempo nel corso della prova. Dietro al leader della classifica mondiale si piazzano Lorenzo e Pedrosa. Valentino Rossi è sesto dietro a Crutchlow e Bautista.

    ORE 02:53 Marquez si prende al momento il miglior tempo in questo warm up: 1:28.937 per lui ed è il nuovo tempo di riferimento di questa prova

    ORE 02:49 Marquez è il pilota che sta provando più spesso il cambio di moto. Il pilota spagnolo mostra una notevole rapidità nell’operazione. In pista nel frattempo Lorenzo è sempre il pilota più veloce. Dietro a lui Crutchlow e Marquez

    ORE 02:46 si susseguono le prove per il cambio moto; in pista intanto arrivano i primi riferimenti cronometrici:

    1 LORENZO J.Yamaha Factory Racing 1:29.006

    2 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3+1.253

    3 MARQUEZ M.Repsol Honda Team+1.276

    4 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini+1.405

    5 ESPARGARO A.Power Electronics Aspar+2.378

    6 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3+2.455

    7 DE PUNIET R.Power Electronics Aspar+2.536

    8 CORTI C.NGM Mobile Forward Racing+2.541

    9 IANNONE A.Energy T.I. Pramac Racing+2.572

    10 AOYAMA H.Avintia Blusens+3.033

    11 DOVIZIOSO A.Ducati Team+3.062

    12 SCASSA L.Cardion AB Motoracing+3.201

    13 HERNANDEZ Y.Ignite Pramac Racing+3.422

    ORE 02:42 dopo il primo giro in pista i piloti rientrano ai box per fare la loro prova sul flag to flag. Ricordiamo che quest’azione sarà obbligatoria in gara a causa del regolamento in questo GP

    Buona nottata di sport a tutti gli appassionati delle due ruote. Sventola la bandiera verde e inizia il warm up della MotoGP

    Aggiornamenti a cura di Alessio Mora