MotoGP Australia 2014, Dovizioso: “Non ho un buon feeling con la moto”

Le parole di Dovizioso, Pedrosa e Aleix Espargarò dopo il Venerdi di Prove libere

da , il

    Venerdi da leader, pole position e ottima gara a Motegi sono stati il bottino di Andrea Dovizioso in Giappone. In Australia, per le prove libere della MotoGP 2014 però non è iniziato il weekend nello stesso modo. Il pilota italiano ha ottenuto il quinto tempo generale ma è anche caduto alla curva 11. Chi invece è in lotta, contro i due piloti Yamaha, per il podio del Mondiale è Dani Pedrosa. Anche lo spagnolo ha avuto un venerdi difficile con poco grip e lontano dalla vetta. Chi sorride invece è Aleix Espargarò che è parso molto veloce e il più veloce nelle prove libere 1. Ecco le dichiarazioni post libere dei tre piloti in questione.

    Andrea Dovizioso si aspettava qualcosa di più ma finora ha un po’ faticato dopo il primo giorno di prove libere. Quinto tempo generale fatto segnare col crono di 1:29.945 ma non un grande feeling con la Desmosedici GP14.2. “Per il momento non ho un gran feeling con la mia moto – spiega il pilota romagnolo- ma le condizioni della pista oggi erano un po’ strane e c’era veramente poco grip. Diversi piloti sono caduti per questo motivo perchè la gomma non entrava in temperatura e appena spingevi rischiavi di finire a terra. Spero che salgano le temperature nella giornata di Sabato e Domenica per poter migliorare i miei tempi. Alla fine sono riuscito a fare un buon tempo, ma non ho ancora il feeling desiderato con la moto. Dobbiamo lavorare per trovarlo il prima possibile.”

    Se Dovizioso non è molto felice del Venerdi, Dani Pedrosa pare molto rabbuiato e deluso ai microfoni dei cronisti. Il pilota spagnolo, in piena lotta per il podio del Mondiale 2014, ha chiuso solo al decimo posto con il miglior crono di 1:30.289. Pedrosa ha cosi spiegato il suo triste Venerdi: “Oggi non è andata molto bene per noi. E’ stato difficile trovare il grip con le nuove mescole della Bridgestone. L’obiettivo di domani è quello di capire come sfruttare questo pneumatico per risalire la classifica. Punto a partire più avanti possibile per non dover fare una gara di rincorsa.”

    Chi sorride per le prove libere è Aleix Espargarò. Il pilota della Yamaha ha conquistato col miglior crono le prove libere 1, mentre nelle 2 si è dedicato al passo gara. Nel complesso, il futuro pilota della Suzuki MotoGP è parso più che ottimista per il proseguo del weekend: “Sono molto contento del risultato di oggi sia durante la prima che la seconda sessione. Ho trovato un buon feeling con la moto e sono stato veloce. Penso che potremmo essere molto competitivi anche nelle prossime sessione del weekend. Il pomeriggio l’ho dedicato al passo gara e devo dire che è molto buono. Sono ottimista di riuscire a fare un buona gara Domenica. Sono fiducioso.”