MotoGP Australia 2015, anteprima: la battaglia per il titolo si sposta a Phillip Island

MotoGP: L'Anteprima del Weekend

da , il

    Eccoci alla nostra anteprima sulla MotoGP Australia 2015. Dal Giappone all’Australia il passo è breve. Neanche il tempo di lasciarci alle spalle la rocambolesca e pazza gara bagnata di Motegi che ci spostiamo subito in Australia e più precisamente sul fantastico tracciato di Phillip Island per il terzultimo appuntamento del Mondiale MotoGP 2015. Con Marquez ufficialmente fuori dai giochi per il titolo 2015, la sfida in casa Yamaha tra Rossi e Lorenzo si fa sempre più incandescente. Sono ora 18 i punti di vantaggio del Dottore su Martillo quando mancano 3 gare alla fine della stagione grazie al secondo posto ottenuto da Rossi ai danni proprio di Lorenzo in Giappone. Phillip Island pista amica di Rossi dove il Dottore ha conquistato alcuni dei suoi 7 titoli mondiali e dove l’anno scorso ha bissato il successo di Misano proprio davanti al compagno di box. Rossi che con il secondo posto di domenica ha messo una seria ipoteca sul 10° titolo iridato: può comodamente arrivare secondo dietro Lorenzo in tutte e 3 le restanti gare…

    Con la vittoria di domenica, adesso è Pedrosa il terzo incomodo nella sfida in casa Yamaha e occhio sempre alle condizioni meteo: può piovere da un momento all’altro anche nella soleggiata Phillip Island e la pioggia può essere alleata o arma a doppio taglio, come lo è stato nel caso di Lorenzo proprio domenica. Ci auguriamo che sarà una gara decisamente più spettacolare di quanto visto in Giappone, ravvivatasi solo nelle fasi finali quando Pedrosa è uscito alla distanza portandosi a casa la prima vittoria stagionale e la 50^ della sua carriera. Non possiamo però dimenticarci di mandare un pensiero ad Alex De Angelis, in queste ore in ospedale in Giappone dopo il tremendo incidente che lo ha visto coinvolto nelle FP4 di sabato. Seguite insieme a noi la gara della MotoGP Australia 2015 LIVE in diretta web con aggiornamenti, risultati e classifiche.

    Aspettative

    Cosa aspettarci dalla gara di Phillip Island? Sicuramente una gara più combattuta già dalla partenza e qualche scintilla subito tra le due Yamaha di Rossi e Lorenzo. Non dimentichiamoci però delle Honda di Marquez e Pedrosa che possono inserirsi nella sfida per la vittoria. Anche Ducati può pensare di infastidire i fantastici 4 dopo una gara in chiaro-scuro in Giappone. Gara di Phillip Island cruciale anche per quanto riguarda la lotta per la top 10 e le ultime posizioni a punti con Aprilia che può fare un serio pensiero a quelle ultime posizioni dopo quanto di buono fatto vedere in Giappone.