MotoGP Australia 2016, Nicky Hayden sostituirà l’infortunato Dani Pedrosa

MotoGP Australia 2016, Nicky Hayden sostituirà l’infortunato Dani Pedrosa
da in Daniel Pedrosa, Honda MotoGP, MotoGP 2017, News MotoGP, Nicky Hayden
Ultimo aggiornamento:
    MotoGP Australia 2016, Nicky Hayden sostituirà l’infortunato Dani Pedrosa

    Durante il fine settimana si correrà la MotoGP Australia 2016. A Phillip Island ci sarà in pista Nicky Hayden che sostituirà l’infortunato Dani Pedrosa. Lo spagnolo, dopo essersi infortunato in occasione delle libere del Gran Premio di Motegi, è stato operato alla clavicola frattura e darà forfait per il prossimo weekend di gara. La Honda Repsol, nel Gran Premio del Giappone, lo ha sostituito col collaudatore Aoyama che ha chiuso col 15° posto finale. Un risultato negativo per una squadra che sta lottando per vincere il titolo riservato ai team e quello Costruttori. Per questo motivo la HRC ha deciso di richiamare il suo ex pilota che tanto sta facendo bene in Superbike.

    A Phillip Island ci sarà dunque una vecchia conoscenza della MotoGP come Nicky Hayden. Il pilota americano, campione del mondo MotoGP 2006, tornerà dunque a gareggiare nella top class del motomondiale dopo aver disputato il GP di Aragon 2016 in sostituzione di Jack Miller. In quella occasione Hayden chiuse col 15° posto finale e conquistò un punto iridato. Ora la HRC gli chiede di sostituire Pedrosa nel team ufficiale Honda e il suo obiettivo sarà quello di fare un buon risultato per regalare punti fondamentali alla scuderia giapponese nella corsa al titolo. Il pilota americano, attualmente quinto nel mondiale Superbike e ancora in lotta col compagno di box per il quarto posto finale, sbarcherà in MotoGP dopo due ottimi quarti posti nelle due gare SBK Jerez 2016 in sella alla Honda CBR1000RR SP del team ufficiale Honda Ten Kate.

    “Per prima cosa voglio augurare una pronta guarigione a Pedrosa e di rientrare al più presto – ha spiegato Nicky Hayden – Questo per me è un duro lavoro perchè sono in pista tutti i weekend, ma sono troppo emozionato di correre a Phillip Island con la Honda ufficiale. Ringrazio la HRC, i miei sponsor e la mia squadra che mi hanno regalato questa opportunità di tornare a gareggiare con il team con cui vinsi il mondiale dieci anni fa”. Per Nicky Hayden sarà dunque un gradito ritorno dopo l’addio al team Aspar avvenuto a fine dello scorso campionato. Quest’anno l’americano ha collezionato un successo e tre podi nel mondiale SBK 2016 ed in lotta con Van der Mark per il quarto posto finale. La Honda, attualmente prima sia nel mondiale costruttori (28 punti di vantaggio su Yamaha) che in quello team (il vantaggio sulla Yamaha Movistar è di 51 lunghezze), si aspetta molto dal pilota americano che dovrà regalare un buon bottino di punti.

    451

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Daniel PedrosaHonda MotoGPMotoGP 2017News MotoGPNicky Hayden