MotoGP Australia: Lorenzo e Stoner i più veloci

A Phillip Island è andato in scena il primo turno di prove libere della MotoGP, con Jorge Lorenzo su Yamaha che si è rivelato il più veloce, seguito a ruota dalle Ducati dell’australiano Casey Stoner, pronto a dare battaglia davanti al pubblico di casa, e di Nicky Hayden

da , il

    Jorge Lorenzo - MotoGP Phillip Island 2010

    A Phillip Island è andato in scena il primo turno di prove libere della MotoGP, con Jorge Lorenzo su Yamaha che si è rivelato il più veloce, seguito a ruota dalle Ducati dell’australiano Casey Stoner, pronto a dare battaglia davanti al pubblico di casa, e di Nicky Hayden. Le libere sono state condizionate dal maltempo e le moto Honda si sono dimostrate le più affidabili sul bagnato: quarto e quinto Marco Simoncelli e Marco Melandri, coppia Honda Gresini, sesto Andrea Dovizioso (Team Honda Repsol). Dani Pedrosa, al rientro dopo l’infortunio alla clavicola, ha preferito non scherzare con la pioggia e ha percorso soltanto 7 giri. Solo settimo Valentino Rossi.

    Jorge Lorenzo non si ferma neanche con la corona di campione MotoGP già sulla testa: lo spagnolo, evidentemente ancora non sazio di vittorie, ha percorso 20 giri nelle prime libere del Gran Premio di Australia mettendo a segno il miglior tempo assoluto senza particolari affanni.

    Bene le Ducati, con Casey Stoner che non fa mistero di voler vincere davanti al pubblico di casa e bissare la grande prova del 2009. Vanno alla grande anche le Honda, sua ufficiali che satellite, con Dani Pedrosa che torna in pista ma non rischia.

    Valentino Rossi mette a segno solo il settimo tempo, restando a 1″4 da Lorenzo dopo 22 giri all’attivo.

    Le indicazioni di queste prove libere vanno però prese con le molle, dato che per il gran premio di domenica è previsto un netto miglioramento delle condizioni climatiche.

    MotoGP Phillip Island 2010, Classifica Prove Libere 1

    01- Jorge Lorenzo – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – 1′41.146

    02- Casey Stoner – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 0.334

    03- Nicky Hayden – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 0.485

    04- Marco Simoncelli – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 0.735

    05- Marco Melandri – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 0.836

    06- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 1.125

    07- Valentino Rossi – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – + 1.480

    08- Colin Edwards – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.867

    09- Randy De Puniet – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 2.330

    10- Loris Capirossi – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 2.838

    11- Mika Kallio – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 3.033

    12- Hiroshi Aoyama – Interwetten Honda MotoGP – Honda RC212V – + 3.558

    13- Hector Barbera – Paginas Amarillas Aspar – Ducati Desmosedici GP10 – + 4.549

    14- Alvaro Bautista – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 5.014

    15- Aleix Espargaro – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 6.981

    16- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 10.064

    17- Ben Spies – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 17.467