MotoGP Austria 2016, Marc Marquez: “Rapporto con Valentino Rossi è migliorato”

Marc Marquez è stato intervistato durante la press conference del Gran Premio d'Austria MotoGP 2016. Le parole del leader del campionato.

da , il

    Nel weekend la MotoGP farà tappa a Spielberg, per il Gran Premio d’Austria 2016. Dopo la pausa estiva i piloti del motomondiale torneranno a dare gas in pista per iniziare al meglio la seconda parte di campionato. Durante la Press Conference di apertura del weekend è stato intervistato Marc Marquez. Lo spagnolo, leader del campionato, proverà a difendere il buon bottino di punti accumulato su Jorge Lorenzo e Valentino Rossi per allungare e dare una spallata alla concorrenza in ottica iridata. Girate la pagina per leggere l’intervista e le parole del campione della Honda durante la conferenza stampa del Gran Premio di Spielberg. Per seguire la gara della MotoGP Austria 2016 LIVE In diretta web, BASTA CLICCARE QUI!

    Marc Marquez in conferenza stampa

    Marc Marquez ha chiuso la prima parte della stagione da leader del campionato. Lo spagnolo è arrivato al Red Bull Ring con tanta voglia di far bene per allungare sui rivali della Yamaha. “Durante la pausa ho avuto modo di riposarmi ma anche allenarmi per la seconda parte di stagione – ha analizzato lo spagnolo della Honda – Questo tracciato è una novità e sarà dunque interessante capire i valori in pista. Noi abbiamo girato con una moto stradale e partiremo dai dati e telemetrie recuperate da Crutchlow durante i test di tre settimane fa. Le Ducati sembrano le favorite e noi speriamo di essere competitivi”. Marc Marquez con 48 punti di vantaggio su Lorenzo e 59 su Rossi sa che deve ancora tenere l’asticella alta se vuole conquistare il titolo. Lo spagnolo è poi tornato a parlare del suo rapporto con il pilota di Tavullia: “Nell’ultimo periodo il rapporto professionale tra me e lui è migliorato parecchio”. Infine il leader del mondiale ha analizzato la seconda parte di stagione che potrebbe spingerlo all’ennesimo titolo mondiale: “Siamo in vantaggio ma non è finita – ha spiegato il numero 93 della Honda – da qui a fine campionato ci sono delle gare dove partiremo favoriti ed altre dove dovremo inseguire. Dovrò saper gestire il vantaggio e provare a raggiungere sempre il podio“. Domani i piloti della classe regina scenderanno in pista dalle ore 09.55 per il primo turno di Prove Libere.