MotoGP Austria 2016, risultati prove libere 1: Viñales in testa, Dovizioso vicino [FOTO]

da , il

    MotoGP Austria 2016, risultati prove libere 1: Viñales in testa, Dovizioso vicino [FOTO]

    Al termine della prima sessione di prove libere della MotoGP per il Gran Premio d’Austria, il più veloce è stato lo spagnolo Maverick Viñales, in sella alla sua Suzuki. Col tempo di 1:25.866 ha preceduto la Ducati Desmosedici di Andrea Dovizioso, il quale ha agguantato il secondo tempo proprio in chiusura, fermando i cronometri a 1:25.945. Il trio di italiani alle spalle del leader è completato da Andrea Iannone e Valentino Rossi. Il leader della classifica mondiale Marc Marquez prudente e attendista: è sesto a 0.471 da Viñales.

    Tre cadute hanno contrassegnato questa sessione, tutte senza conseguenze per i piloti. Il primo a scivolare è stato proprio Viñales nei primi minuti. Poi è caduto Dani Pedroso. Poco dopo è finito nella sabbia Eugene Laverty. Questa caduta ha fatto decidere i commissari d’interrompere le prove per una decina di minuti; tuttavia è stato in realtà per sistemare la barriera di gomme su cui era finita la moto di Pedroso. Appuntamento nel pomeriggio alle 14 per la FP2. Sempre LIVE con Derapate. Per seguire la gara della MotoGP Austria 2016 LIVE In diretta web, BASTA CLICCARE QUI!

    Per aggiornare la diretta

    BASTA CLICCARE QUI!

    11.00: Ecco la classifica dei primi 10 al termine della prima sessione di prove libere della MotoGP al Gran Premio d’Austria.

    10.52: Prima sessione di prove libere terminata. Maverick Vinales ha ottenuto il miglior tempo con 1:25.866. Ottimo Dovizioso, secondo tempo con la sua Ducati. Seguono Iannone e Rossi, poi Hernandez e Marquez.

    10.50: 1:25.866 è il miglior tempo a meno di 2 minuti dalla fine della FP1. Lo ha registrato Maverick Vinales.

    10.45: Eugene Laverty ha raggiunto i box dopo la caduta. Nessun problema fisico. Classifica invariata a 5 minuti dal termine della FP1.

    10.41: Hernandez sempre in testa a 9 minuti dalla fine col tempo di 1:26.306. Seguono Iannone, Marquez e Rossi.

    10.35: Le prove sono ricominciate dopo i lavori per sistemare le barriere alla curva 9 dopo la caduta di Dani Pedroso, finito contro le gomme poco prima dell’incidente di Laverty.

    10.30: Mentre le prove sono sospese a 12 minuti dalla fine per la bandiera rossa dopo la caduta senza conseguenze di Eugene Laverty alla curva 9, la classifica vede Yonny Hernandez in testa con 1:26.306.

    10.28: Bandiera rossa a 12 minuti dalla fine. Eugene Laverty è finito nella sabbia ma il pilota è ok.

    10.26: 1:26:337. Il leader del mondiale Marquez mette a segno la zampata a 14 minuti dalla fine della FP1.

    10.23: Problema in frenata per la Honda di Dani Pedroso. Caduta e pilota che rientra a piedi ai box.

    10.20: La Ducati di Dovizioso ha appena ottenuto il sesto tempo con 1:26.674.

    10.17: A 23:16 dalla fine della FP1 Vinales prende un dritto e cade. Moto contro le barriere ma fortunatamente il pilota è illeso e ha potuto anche riprendere la sessione.

    10.15: Sempre Rossi ha il miglior tempo della FP1 con 1:26.420.

    10.10: Eccolo: miglior tempo di Valentino Rossi dopo 15 minuti della FP1.

    10.05: Dopo 10 minuti Jack Miller ha abbassato il tempo a 1.26:438, seguito da Danilo Petrucci con 1:26.493.

    10.00: Dopo i primi 5 minuti il miglior tempo è di Jack Miller con 1:27.200.

    09.55: E’ cominciata la prima sessione di prove libere della MotoGP. Valentino Rossi e Jorge Lorenzo sono appena saliti in sella.

    09.50: Ecco la classifica dei 10 migliori tempi dopo la prima sessione della Moto3.

    09.40: Chiusa la prima sessione di prove della Moto3. Miglior tempo della KTM di Brad Binder con 1:37.902, messo a segno proprio sotto la bandiera a scacchi. E’ stato l’unico pilota a scendere sotto la barriera dell’1:38.

    09.30: Mentre la Moto3 entra negli ultimi 10 minuti, continuano i preparativi della classe regina. Persistono i dubbi sulle modifiche alla curva 10. Ricordiamo le parole di Valentino Rossi: “Per me la curva 8 è ancora più pericolosa”. Scott Redding è stato ancora più escplicito: “Le barriere sono troppo vicine. Tutto è pensato per le dannate auto”.

    09.25: Ancora poco meno di mezz’ora all’inizio delle libere. Per passare il tempo: mettetevi alla prova con il nostro quiz!

    09.20: Anche Rossi c’era in conferenza stampa. Non può più sbagliare il Dottore se vuole iniziare la rimonta sul Cabroncito. Qui le sue parole.

    09.10: Dopo la lunga pausa estiva di quattro settimane, si torna finalmente in pista. Come tradizione, nella giornata di ieri c’è stata la press conference pre-weekend. Marquez è tornato sul rapporto tra lui e Valentino Rossi, migliorato rispetto all’anno scorso. Clicca qui per saperne di più.

    09.00: Buongiorno a tutti da Roberto Speranza, e benvenuti alle prove libere 1 della MotoGP in Austria. Tra poco meno di un’ora si comincia. STATE CON NOI!