MotoGP Austria 2017 qualifiche, Marquez in pole position: “Sono molto contento”

Le interviste dei tre piloti che hanno conquistato la prima fila durante le qualifiche del MotoGP Austria 2017. Soddisfazione per Marc Marquez e i due ducatisti Dovizioso e Lorenzo.

da , il

    MotoGP Austria 2017 qualifiche, Marquez in pole position: “Sono molto contento”

    Le qualifiche del MotoGP Austria 2017 si sono concluse con Marc Marquez in pole position. Il leader della classifica generale è riuscito a mettersi davanti alle due Ducati di Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo. Un grande risultato per lui, visto i problemi che aveva accusato l’anno scorso al Red Bull Ring. Lo spagnolo della Honda, durante le prove libere, ha dimostrato di aver anche un ottimo ritmo-gara e potrebbe essere uno dei grandi favoriti per il successo finale. Buon risultato anche per le Ducati che hanno conquistato la prima fila con i suoi due piloti ufficiali. Soddisfazione anche per i due Ducatisti e tanto entusiasmo in vista della gara di domani. Di seguito le interviste dei tre piloti che partiranno dalla prima fila. La redazione di Derapate sta seguendo la gara. CLICCA QUI per seguire il Gran Premio della MotoGP Austria 2017 con risultati e classifica LIVE in diretta web!

    Marc Marquez ha conquistato la sua 70^ pole position in carriera. Numeri impressionanti per il 24enne della Honda: “Sono molto contento per questa qualifica perchè avevamo fatto molta fatica l’anno scorso qui – ha analizzato MM93 - Sono stato veloce e ho fatto dei passi in avanti per lottare per il podio domani“.

    Lo spagnolo è già focalizzato sulla gara e sulla scelta degli pneumatici: “Dovizioso ha fatto il giro veloce in qualifica con le medie, io non le ho provate in questi giorni. Con la dura andavo bene, ma anche con le soft. Domani decideremo e vedremo anche gli altri come si comporteranno“.

    Andrea Dovizioso ha conquistato il miglior risultato in qualifica quest’anno con una gomma media: “Ho lavorato con la morbida in questi giorni, ma le temperature sono un po’ cambiate oggi, abbiamo visto un po’ di cose e ci siamo presi un rischio. Non ho fatto il giro perfetto e sono comunque molto soddisfatto di partire in seconda posizione a pochi decimi da Marc Marquez. Domani sarà fondamentale scegliere la gomma giusta, ma non sarà semplice trovarla. Vedremo domani mattina che temperature ci saranno“.

    Carichissimo Jorge Lorenzo dopo il terzo posto in qualifica: “Ho iniziato il venerdi un po’ male. Non ero veloce per i primi posti, poi abbiamo lavorato e trovato una soluzione per essere competitivo – ha spiegato lo spagnolo – siamo tra i favoriti per il successo nella gara di domani. Oltre a Marquez e Dovi ci sarà da tenere d’occhio anche le Yamaha“.