MotoGP Barcellona 2013, warm up: Crutchlow davanti a tutti, Rossi 3° [FOTO]

da , il

    Si sono appena conclusi gli ultimi venti minuti di questo warm up del Gran Premio di Catalunya, in Spagna. Prova un po’ a rallentatore per tutti, a causa probabilmente anche delle condizioni non ottimali del tracciato che si è presentato con caratteristiche molto differenti rispetto alle qualifiche di ieri. Il miglior tempo di Crutchlow infatti non scende nemmeno sotto il minuto e 42; Lorenzo è il secondo miglior pilota a solo un millesimo da Cal, mentre Valentino Rossi è terzo a circa 4 decimi di distacco dal pilota britannico.

    Ultima uscita prima della gara che va in archivio per questo Gran Premio di Catalunya, Cruthclow è il pilota più veloce e 3 Yamaha davanti a tutti.

    1 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3 1:42.270

    2 LORENZO J.Yamaha Factory Racing +0.001

    3 ROSSI V.Yamaha Factory Racing +0.397

    4 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.402

    5 HAYDEN N.Ducati Team +0.452

    6 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +0.700

    7 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.772

    8 MARQUEZ M.Repsol Honda Team +0.957

    9 BRADL S.LCR Honda MotoGP +1.104

    10 IANNONE A.Energy T.I. Pramac Racing +1.209

    11 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +1.416

    12 PIRRO M.Ignite Pramac Racing +1.736

    13 ESPARGARO A.Power Electronics Aspar +1.836

    ORE 10:00 warm up terminato, Cal Crutchlow il più veloce con il tempo di 1:42.270, tempo altissimo rispetto alle prove viste in questo week-end

    ORE 09:55 4 minuti alla fine e Cal Crutchlow è il pilota al momento più veloce in pista. Lorenzo segue con un solo misero millesimo di distacco

    ORE 09:50 caduta di De Puniet che distrugge la sua C.R.T; brutta caduta improvvisa causata da un’accelerazione scorbutica, ma nonostante tutto il pilota fortunatamente non riporta conseguenze. In pista intanto i tempi non scendono e questo fa presagire una scelta da parte dei piloti molto orientata sul passo costante in gara.

    ORE 09:45 prime tornate con tempi esageratamente alti rispetto a quanto assistito nelle qualifiche di ieri. Lukas Pesek intanto finisce a terra, ma senza riportare conseguenze.

    ORE 09:40 tutti i piloti hanno appena fatto il loro ingresso in pista. Condizioni meteo che si presentano con cielo leggermente coperto e temperatura molto inferiore rispetto alla qualifiche di ieri. Sarà un warm up determinante per chi deve apportare quei piccoli aggiustamenti in previsione della gara

    BUONGIORNO A TUTTI GLI APPASSIONATI DELLA MOTOGP!