MotoGP Barcellona 2015: le Pagelle del Gran Premio di Catalunya

MotoGP: Le Pagelle della Gara

da , il

    Buongiorno motociclisti e amanti del motociclismo e ben ritrovati con la settima puntata della nostra consueta rubrica “le Pagelle del Gran Premio” ovviamente incentrate sul Gran Premio di Barcellona della MotoGP 2015 vinto da Jorge Lorenzo su Valentino Rossi e Dani Pedrosa. Ci siamo presi giusto un po’ di tempo per rivedere i voti dei protagonisti della gara e siamo pronti per indicare promossi e bocciati della gara catalana. Pronti? Prima dentro e partiamo!

    LEGGI: Il report della gara della MotoGP

    Le pagelle

    Jorge Lorenzo 10: cala la quarta vittoria consecutiva con una naturalezza disarmante per gli avversari. Nelle qualifiche si nasconde ma in gara dà sempre il meglio di sè con un passo insostenibile per gli altri. Riduce il distacco in classifica da Rossi ad 1 solo punto ed è questione tra di loro il Mondiale. MARTILLO

    Valentino Rossi 8: coglie l’11° podio consecutivo e può comunque ritenersi soddisfatto per come è andata la gara e il passo tenuto per tutto l’arco dei 25 giri. Partisse più avanti potrebbe stare tranquillamente con Lorenzo fin dalla partenza. E’ ancora leader del campionato anche se con 1 punto solo su Jorge. PIAZZATO

    Dani Pedrosa 7,5: nel giorno in cui Marquez affonda, ci pensa Dani a tenere alto il nome della Honda cogliendo un podio molto importante per lui dopo tutto quello che ha passato. Prendere però 20″ dalle Yamaha non è molto confortante in ottica campionato costruttori. RITROVATO

    Le pagelle

    Andrea Iannone 7: in difficoltà per tutto il weekend, in gara si risveglia e trova il guizzo giusto per portare a casa un insperato quarto posto che gli permette di passare Dovizioso in classifica generale. Tiene alto il nome della Ducati anche in ottica classifica costruttori. MANIAC

    Stefan Bradl 7: una volta tanto un buon voto anche per lui per la bagarre con Petrucci e per essere la prima Open pura al traguardo. Finalmente un risultato positivo per il tedesco dopo qualifiche opache.

    Alvaro Bautista 7: strameritato il voto perchè porta per la prima volta l’Aprilia in top 10. Mentre Melandri continua a navigare nelle ultime posizioni, il buon Alvaro ce la sta mettendo tutta per portare più in alto possibile l’Aprilia.

    Le pagelle

    Maverick Vinales 6,5: parte male come il suo compagno di box ma poi rimonta grazie anche alle varie cadute dei piloti davanti. Ingaggia un bel duello con Scott Redding per la sesta posizione finale. Tiene alto l’onore Suzuki dopo l’uscita di scena del poleman Espargarò. Ci si aspettava di più dopo l’1-2 della qualifica…

    Aleix Espargarò 5,5: mezzo voto in più per la gran pole di ieri. Sbaglia la partenza ma poi riesce a rimontare grazie anche al traino di Pedrosa. Va dritto in staccata alla 1 e poi si stende a pochi giri dalla fine quando aveva in mano un sicuro quarto posto. SCIAGURATO

    Marc Marquez 5: la sua gara dura appena due giri dopo aver rischiato di tamponare Lorenzo. Tre zeri in classifica cominciano a pesare in ottica mondiale. SPRECONE