MotoGP Barcellona 2016, Valentino Rossi in conferenza: “Al Mugello solo sfortuna”

MotoGP Barcellona 2016, Valentino Rossi in conferenza: “Al Mugello solo sfortuna”
da in Interviste MotoGP, MotoGP 2017, News MotoGP
Ultimo aggiornamento: Venerdì 04/11/2016 07:01

    MotoGP Barcellona 2016 – L’attesa è finita e da domani i piloti della MotoGP scenderanno in pista per le prove libere del Gran Premio della Catalunya. Durante la Press Conference di apertura del weekend, è stato intervistato Valentino Rossi. Il ‘Dottore’, dopo il ritiro nel GP del Mugello, è chiamato ad una gara d’attacco per recuperare punti in classifica generale da Jorge Lorenzo e Marc Marquez. Girate la pagina per leggere l’intervista e le parole del campione di Tavullia durante la conferenza stampa del Gran Premio di Barcellona. Nel 2015 il campione di Tavullia chiuse al secondo posto alle spalle di Jorge Lorenzo.

    Valentino Rossi è arrivato a Barcellona con tanta voglia di rivalsa dopo lo “0″ del Gran Premio del Mugello: “Questo è uno dei miei weekend preferiti – ha spiegato in conferenza il campione di Tavullia – la pista è fantastica, come l’atmosfera e la zona dove si corre. Dovremo fare come al Mugello, ovvero essere competitivi e battagliare per la vittoria del Gran Premio come stavamo facendo in Italia. Purtroppo li il motore mi ha tradito e non ho potuto lottare fino alla fine”. Valentino Rossi è poi tornato a parlare del motore della sua M1: “Purtroppo nel motorsport capita che una rottura può essere legata all’elettronica o a una componente insignificante, i nostri ingegneri ci hanno spiegato che il problema è stato dovuto alla collinetta a fine rettilineo del Mugello: li il limite del fuorigiri non era troppo preciso e alla fine si è rotto il motore. Mi auguro che non accada più nel proseguo della stagione e credo sia stato solo un episodio sfortunato”. Valentino Rossi è parso molto carico e pronto alla lotta per la vittoria. Il Dottore deve recuperare 37 punti da Lorenzo e la rincorsa dovrà partire per forza di cose dal Montmelò. Domani i piloti della classe regina scenderanno in pista dalle ore 09.55 per il primo turno di Prove Libere.

    341

    PIÙ POPOLARI