MotoGP Brno 2012: Lorenzo si prende la pole, Rossi chiude sesto

Il pilota iberico della MotoGP 2012, Lorenzo conquista la pole sul circuito di Brno e si candida come favorito per la vittoria di domenica

da , il

    Jorge Lorenzo

    Jorge Lorenzo, con la Yamaha ufficiale numero 99, conquista di potenza la pole position valevole per il Gran Premio della Repubblica Ceca 2012. Il leader della classifica mondiale della MotoGP 2012 si mette alle spalle le due M1 di Cal Crutchlow e quella ufficiale del team-mate Ben Spies. Meno pimpante, rispetto alle ultime uscite sul tracciato di Brno, è stato Dani Pedrosa che non riesce ad andare oltre il quarto tempo. Chiude la top five il nostro Andrea Dovizioso, seguito a ruota dal ducatista Valentino Rossi.

    A differenza dei precedenti turni di prove libere, Dani Pedrosa non è riuscito a confermare il suo dominio, per via della caduta dopo soli 9 minuti dall’inizio del turno di prove e dunque costretto ad utilizzare la seconda moto, con cui non ha confermato lo straordinario feeling evidenziato in questo GP della Repubblica Ceca 2012.

    A far da padrone è il maiorchino della M1, Lorenzo che stabilisce anche il nuovo record del circuito con il tempo di 1:55.799, crono che gli vale la quarta pole position del Motomondiale 2012.

    Buone nuove da Rossi, sesto con la Desmosedici GP12 ma a 936 millesimi dalla vetta. Un gap che comunque potrebbe consentirgli di fare una gara decente su un circuito a lui congeniale, dove ha ottenuto la sua prima pole position e vittoria. Subito dietro al pesarese ci sono le due Honda RC213V di Stefan Bradl e Alvaro Bautista con Karel Abraham e Randy de Puniet com prima CRT, a chiudere la top ten.

    MotoGP Brno 2012, Pole position:

    1 99 JORGE LORENZO YAMAHA YAMAHA FACTORY RACING 1:55.799

    2 35 CAL CRUTCHLOW YAMAHA MONSTER YAMAHA TECH 3 1:55.995 0.196

    3 26 DANI PEDROSA HONDA REPSOL HONDA TEAM 1:56.327 0.528

    4 11 BEN SPIES YAMAHA YAMAHA FACTORY RACING 1:56.331 0.532

    5 4 ANDREA DOVIZIOSO YAMAHA MONSTER YAMAHA TECH 3 1:56.559 0.760

    6 46 VALENTINO ROSSI DUCATI DUCATI TEAM 1:56.735 0.936

    7 6 STEFAN BRADL HONDA LCR HONDA MOTOGP 1:56.827 1.028

    8 19 ALVARO BAUTISTA HONDA SAN CARLO HONDA GRESINI 1:57.068 1.269

    9 17 KAREL ABRAHAM DUCATI CARDION AB MOTORACING 1:57.773 1.974

    10 14 RANDY DE PUNIET ART POWER ELECTRONICS ASPAR 1:57.844 2.045

    11 41 ALEIX ESPARGARO ART POWER ELECTRONICS ASPAR 1:58.153 2.354

    12 68 YONNY HERNANDEZ BQR AVINTIA BLUSENS 1:59.087 3.288

    13 24 TONI ELIAS DUCATI PRAMAC RACING TEAM 1:59.120 3.321

    14 51 MICHELE PIRRO FTR SAN CARLO HONDA GRESINI 1:59.387 3.588

    15 5 COLIN EDWARDS SUTER NGM MOBILE FORWARD RACING 1:59.863 4.064

    16 54 MATTIA PASINI ART SPEED MASTER 1:59.865 4.066

    17 77 JAMES ELLISON ART PAUL BIRD MOTORSPORT 2:00.316 4.517

    18 22 IVAN SILVA BQR AVINTIA BLUSENS 2:00.329 4.530

    19 9 DANILO PETRUCCI IODA CAME IODARACING PROJECT 2:00.854 5.055