MotoGP Brno 2014: il motomondiale torna in Europa, in Repubblica Ceca

Ci avviciniamo all'undicesimo appuntamento stagionale della MotoGP 2014

da , il

    Molti di noi stanno ancora pensando alla gara di domenica ad Indianapolis della MotoGP, ma i team sono già tutti proiettati verso l’undicesimo appuntamento della stagione 2014 della MotoGP. Sarà a Brno la gara di domenica prossima, con un ritorno del motomondiale in Europa dopo la pausa estiva. È lecito domandarsi fin da ora, con diversi giorni di anticipo dalla corsa, se il mitico Marc Marquez ci riserverà il solito spettacolo a cui ci ha abituato in questa stazione. A cosa ci riferiamo? Ci stiamo domandando se lo spagnolo sarà in grado di inanellare la sua undicesima vittoria di fila. E le carte in regola per farlo le ha tutte, come abbiamo ampiamente visto ad Indianapolis. Pronostici a parte, il ritmo si fa duro per i team, che non hanno un momento per rilassarsi dopo la pausa estiva. Il circuito di Brno, in Repubblica Ceca, è comunque uno degli appuntamenti più apprezzati dai piloti. Per seguire la diretta delle prove libere, delle qualifiche e della gara da Brno della MotoGP 2014, BASTA CLICCARE QUI!

    Il tracciato di Brno, undicesimo appuntamento stagionale, ha una storia molto lunga e colorita. Pensate che i primi Gran Premi si sono disputati a Brno a partire dal 1930 ed hanno visto la partecipazione di tanti nomi storici delle corse. Le gare, però, si svolgevano sulle strade nei dintorni di Brno. Questo fino al 1982, quando poi il Presidente T.G. Masaryk ha deciso di realizzare un vero e proprio circuito: la sua aspirazione era quella di poter organizzare un gran premio di Formula 1 nella città. Fu così che nel 1987, dopo il tempo necessario per la sua costruzione, torna in calendario il Gran Premio della Repubblica Ceca. Si tratta di una pista molto amata sia da piloti che da spettatori, che ha visto le sue ultime modifiche nel 1996. Un nastro d’asfalto che serpeggia attraverso colline boscose, con costanti cambiamenti in elevazione e curve ondulate. Una pista lunga ma comunque sicura quella di Brno, che riesce a raccogliere diverse tipologie di “difficoltà”, capaci di far trasparire le vere abilità di chi ci corre.

    Uno sguardo alla stagione

    Beh, facendo uno sguardo panoramico sulla stagione c’è ben poco da dire. Il dominio di Marc Marquez lascia tutti sbalorditi. Basti pensare che ottenendo la sua decima vittoria di fila ad Indianapolis è riuscito ad eguagliare il record di Giacomo Agostini. Possiamo, quindi, aspettarci una Honda numero 93 davvero indiavolata anche in Repubblica Ceca, guidata con la voglia di portarsi a casa anche il successo a Brno. Per il resto abbiamo visto delle Yamaha particolarmente competitive ad Indianapolis, che sono riuscite ad impensierire Marc per tutta la prima metà della corsa. Sarà così anche questa volta? Lo scopriremo presto…

    Che Gran Premio sarà?

    Difficile fare pronostici, ovviamente. Quello che è lecito aspettarsi è di ritrovare, per l’ennesima volta, un super Marc Marquez voglioso di vincere ancora e di entrare nella leggenda. Per il resto non è facile riuscire a fare delle previsioni su delle gare che hanno davvero tante variabili da tenere in conto. Bisogna vedere come andrà la seconda moto del Repsol Honda Team, un po’ deludente negli USA. Le Yamaha potrebbero fare bene ancora una volta, ma non ci resta che darci appuntamento a domenica!! Buon Gran Premio a tutti!

    MotoGP Germania 2014, paddock girls