MotoGP Brno 2016, il processo alla gara

MotoGP Brno 2016, il processo alla gara
da in MotoGP 2017, MotoGP Repubblica Ceca, News MotoGP, Piloti MotoGP 2017, Rep. Ceca Brno MotoGP, Risultati MotoGP, Team MotoGP 2017
Ultimo aggiornamento: Venerdì 04/11/2016 07:01

    MotoGP Brno 2016 – In Repubblica Ceca si è assistito ad una gara intensa e ricca di colpi di scena inaspettati. La pioggia della Domenica, la vittoria in rimonta di uno scatenato Cal Crutchlow, gli errori nel box Yamaha, il secondo posto di Rossi e molto altro. Abbiamo analizzato ciò che è successo in pista e come di consuetudine, dopo ogni gara del motomondiale, abbiamo fatto il nostro processo. Ecco l’analisi dei lati positivi e negativi di alcune particolari situazioni emerse durante il Gran Premio.

    Marc Marquez

    ACCUSA: Marc Marquez, in un weekend che sembrava partire sfavorito, si è ritrovato a guadagnare ben 10 punti in classifica generale. Si perchè lo spagnolo si era presentato a Brno con un +43 su Lorenzo, primo inseguitore, e vola via dalla Repubblica Ceca con un più 53 su Valentino Rossi, ora secondo nel mondiale. Con sette gare da disputare, ne ha praticamente due di vantaggio. Se continua a non commettere errori e guida con questa maturità in gara tra poco stapperà lo champagne del campione.

    DIFESA: Sette gare sono poche, forse no per il clamoroso recupero degli alfieri Yamaha. Marquez ha un bottino di 53 punti da amministrare su Rossi e 59 su Lorenzo, con 175 ancora a disposizione. Se Marquez non dovesse commettere errori o weekend storti nei prossimi 3-4 Gran Premi, sarà impossibile il recupero da parte dei due inseguitori, in caso contrario, assisteremmo ad un finale di campionato incandescente.

    Lorenzo in piega

    ACCUSA: Jorge Lorenzo ha disputato un weekend per certi versi assurdo. Velocissimo Venerdi e Sabato, ultimo in gara. Ancora una volta, sotto la pioggia, lo spagnolo si è sgretolato. Questa volta, a detta sua, solo per colpa della gomma anteriore usurata. Ma anche il siparietto nei box è stato assurdo con il pilota mandato in pista con gomme slick e pista bagnata. Scivolato a -59 gli servirà un miracolo per recuperare il gap da Marquez.

    DIFESA: Lo spagnolo era dato per spacciato anche nello scorso campionato, poi è riuscito a vincere il titolo. Servirà quantomeno uno zero di Marquez, ma considerando le Michelin e le tante cadute che si registrano ogni weekend non è impensabile una giornata storta del pilota della Honda. Lorenzo però deve anche trovare una soluzione alla pioggia, perchè non può perdere sempre quando la pista è umida o bagnata. Ci riuscirà?

    Valentino Rossi

    ACCUSA: Valentino Rossi ha conquistato appena 6 punti su Marquez negli ultimi due Gran Premi. Una miseria. Recuperarne altri 53, con sette gare a disposizione, sembra più un miraggio che una realtà. Il Dottore lo sa, ma sogna nella clamorosa rimonta. Ci riuscirà?

    DIFESA: Il pilota di Tavullia ci crede e fa bene a farlo. Il gap da Marquez è molto ampio ma in caso di errore dello spagnolo si potrebbe dimezzare in un battibaleno. Per la rimonta di Valentino Rossi saranno decisive le prossime gare. Se Marquez dovesse sbagliare e il Dottore dovesse vincere qualche gran Premio, assisteremmo ad un finale di stagione da fuochi d’artificio.

    Pedrosa

    ACCUSA: La gara di Pedrosa è sicuramente da dimenticare. Lento sotto al sole del Sabato, mai inquadrato durante la gara bagnata di ieri. Un dodicesimo posto finale e uno dei peggiori weekend stagionali. Lo spagnolo non digerisce questa Honda scorbutica e non si capisce la sua scelta di restare in HRC nel prossimo biennio.

    DIFESA: Dani Pedrosa, dopo i tre fenomeni Marquez, Rossi e Lorenzo, è sicuramente il pilota più forte del resto del gruppo della MotoGP. Quest’anno sta attraversando una stagione molto difficile, forse la peggiore della sua lunga carriera. Le qualità per uscire da questa situazione ci sono e anche la Honda sta cercando di rendere più guidabile la RC213V. Le vittorie di Miller e Crutchlow, con le Honda satellite, devono spronarlo a fare meglio trovare il bandolo della matassa.

    804

    PIÙ POPOLARI