MotoGP Catalunya 2012: Lorenzo vince su Pedrosa e Dovizioso. Rossi solo settimo

Lorenzo vince il Gran Premio della Catalunya 2012 dopo aver battuto in duello il connazionale Pedrosa

da , il

    MotoGP Spagna 2012, prove libere

    Lo spagnolo Jorge Lorenzo vince il GP di Catalunya 2012 davanti al connazionale della Honda, Dani Pedrosa, dopo un duello dai colori tutti spagnoli. Assenti dalla bagarre per la vittoria, Andrea Dovizioso, comunque sul gradino più basso, del podio e Casey Stoner, oggi quarto classificato. Chiude la top five Cal Crutchlow con la Yamaha satellite del team Tech 3, davanti ad uno scatenato Alvaro Baustista che si tiene dietro le marmitte uno sconsolato Valentino Rossi, in settima piazza con la Ducati ufficiale.

    Lorenzo dà un’altra mazzata al Mondiale con la vittoria in terra spagnola, per la MotoGP 2012 sul circuito di Montmelò, dopo la pole position guadaganata da Stoner, ma oggi solo quarto e fuori dal podio, per merito di un Super Dovi.

    E’ bagarre tra le prime posizioni tra i due spagnoli, Jorge e Dani, mentre nelle retrovie, la Desmo16 di Rossi non riesce ad essere incisiva e non va oltre il settimo posto, ma comunque davanti a Stefan Bradl. Va peggio all’altra Rossa di Nicky Hayden, oggi in nona piazza davanti allo statunitense della Yamaha ufficiale, Ben Spies caduto nelle fasi iniziali mentre lottava per le posizioni di testa.

    MotoGP Catalunya 2012, ordine di arrivo:

    1 99 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing 43:07.681 1:43.877 0.000

    2 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team 43:12.684 1:46.596 5.003

    3 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Monster Yamaha Tech 3 43:17.042 1:44.038

    4 1 Casey STONER AUS Repsol Honda Team 43:17.225 1:43.731 0.183

    5 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 43:20.187 1:45.348 2.962

    6 19 Alvaro BAUTISTA SPA San Carlo Honda Gresini 43:21.629 1:45.127 1.442

    7 46 Valentino ROSSI ITA Ducati Team 43:25.236 1:46.090 3.607

    8 6 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP 43:31.159 1:45.615 5.923

    9 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team 43:38.091 1:46.707 6.932

    10 11 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing 43:40.578 1:44.194 2.487

    11 8 Hector BARBERA SPA Pramac Racing Team 43:43.825 1:45.795 3.247

    12 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing 44:03.910 1:47.068 20.085

    13 41 Aleix ESPARGARO SPA Power Electronics Aspar 44:15.735 1:46.356 11.825

    14 51 Michele PIRRO ITA San Carlo Honda Gresini 44:16.456 1:46.284 0.721

    15 14 Randy DE PUNIET FRA Power Electronics Aspar 44:18.164 1:47.094 1.708

    16 77 James ELLISON GBR Paul Bird Motorsport 44:20.771 1:47.160 2.607

    17 54 Mattia PASINI ITA Speed Master 44:28.584 1:46.802 7.813

    18 68 Yonny HERNANDEZ COL Avintia Blusens 44:28.916 1:47.290 0.332

    19 9 Danilo PETRUCCI ITA Came IodaRacing Project 44:48.888 1:47.150 19.972

    20 22 Ivan SILVA SPA Avintia Blusens 44:49.569 1:47.957 0.681

    21 5 Colin EDWARDS USA NGM Mobile Forward Racing 44:55.263 3:10.541 5.694