MotoGP, confermato il Gran Premio del Portogallo 2012 ad Estoril

Il GP del Portogallo 2012 è stato confermato in calendario da un comunicato della Fim

da , il

    motogp portogallo

    Un comunicato appena giunto da parte della FIM, la Federazione internazionale di motociclismo, ha confermato la presenza in calendario del Gran Premio del Portogallo 2012, che avrà luogo nella data del 6 maggio. Con questa comunicazione, dunque, restano 18 gli appuntamenti in calendario nel Motomondiale 2012, soongiurando così la cancellazione del Gran Premio che avrebbe sicuramente fatto perdere interesse in patria portoghese, terra che dal lontano 2000 ha sempre ospitato un GP del Mondiale.

    Anche se è stata una vera e propria corsa contro il tempo, alla fine la Dorna e la FIM hanno annunciato ufficialmente che il Gran Premio del Portogallo si farà ad Estoril anche nel 2012. Il futuro della gara è stato in bilico per diverse settimane,perchè il governo portoghese non era troppo convinto di dare il suo sostegno agli organizzatori dell’evento, ritenendo di subire delle perdite troppo elevate rispoetto ai ricavi.

    Una storia simile si è potuta ammirare anche per il Gran Premio che si disputa ad Jerez de la Frontera, ma anche qui il lieto fine ha portato la conferma dell’appuntamento spagnolo della MotoGP 2012. epilogo positivo anche in questo caso. La cosa curiosa è che l’accordo è stato trovato proprio in extremis, perchè la Dorna aveva fissato per ieri la deadline per la decisione finale.

    E con la conferma della gara di Estoril non ci saranno ulteriori variazioni al calendario del Motomondiale 2012 varato di recente.

    MotoGP 2012 calendario:

    8 aprile, Qatar – Doha/Losail

    29 aprile, Spagna – Jerez de la Frontera

    6 maggio, Portogallo – Estoril

    20 maggio, Francia – Le Mans

    3 giugno, Catalunya – Catalunya

    17 giugno, Gran Bretagna – Silverstone

    30 giugno, Olanda – Assen

    8 luglio, Germania – Sachsenring

    15 luglio, Italia – Mugello

    29 luglio, Stati Uniti – Laguna Seca

    19 agosto, Indianapolis – Indianapolis

    26 agosto, Repubblica Ceca – Brno

    16 settembre, San Marino & Riviera di Rimini – Misano

    30 settembre, Aragona – Motorland

    14 ottobre, Giappone – Motegi

    21 ottobre, Malesia – Sepang

    28 ottobre, Australia – Phillip Island

    11 novembre, Valencia – Ricardo Tormo – Valencia