MotoGP: Dall’Igna e Ciabatti in coro: “Con Lorenzo in Ducati non abbiamo più scuse”

MotoGP: Dall’Igna e Ciabatti in coro: “Con Lorenzo in Ducati non abbiamo più scuse”
da in Curiosità MotoGp, Ducati MotoGP, Interviste MotoGP, Jorge Lorenzo, Lugi Dall'Igna, MotoGP 2017, Piloti MotoGP 2017, Team MotoGP 2017
Ultimo aggiornamento: Venerdì 04/11/2016 07:01

    Ciabitti e Dall'Igna

    Jorge Lorenzo ha detto “Si” alla Ducati e guiderà la Desmosedici nel biennio 2017/2018. Per la casa di Borgo Panigale è un grande colpo di mercato e potrà finalmente tornare a sognare di conquistare il titolo mondiale che manca dal 2007. In quella occasione fu Casey Stoner a vincere il campionato e il maiorcano, in arrivo dalla Yamaha, avrà lo stesso compito. Riuscirà nel suo intento o fallirà? Per scoprirlo ci sarà tempo ma intanto in Ducati c’è grande felicità per la firma del campione del mondo. Girate le pagine per leggere l’intervista di Paolo Ciabatti, DS della Ducati Corse e quella di Gigi Dall’Igna, ingegnere-capo della scuderia. La redazione di Derapate sta seguendo LIVE le Qualifiche. CLICCA QUI PER LA DIRETTA!

    Gigi Dall’Igna ha già lavorato con Jorge Lorenzo e i due insieme hanno vinto il titolo mondiale: “Lorenzo è un campione – ha spiegato l’ingegnere della Rossa – averlo nel box sarà molto importante per raggiungere il titolo. Jorge ha vinto 5 titoli e ci toglierà tanti dubbi ma anche le scuse. La Ducati ora deve puntare a vincere. In questi anni abbiamo costruito una moto competitiva capace di conquistare diversi podi e lottare con Yamaha e Honda. Con Lorenzo avremo quel qualcosa in più per puntare ad essere i primi”. Anche Paolo Ciabatti, Direttore Sportivo della Ducati Corse, è entusiasta dell’arrivo di Lorenzo: “La trattativa è stata meno complessa di quanto si è detto – ha spiegato Ciabatti ai microfoni di Sky – Siamo felici che abbia accettato la nostra proposta perchè volevamo un pilota top per il prossimo biennio. Puntiamo in alto e ci serviva questo tipo di pilota per vincere”. Ciabatti ha analizzato anche la situazione nel box in vista del prossimo campionato: “Jorge non ha fatto richieste su chi voglia come compagno e decideremo noi, nei prossimi mesi, su chi sarà il suo team-mate. Ci spiace per Dovizioso e Iannone ma uno dei due non farà più parte del team. Sarà una scelta difficile da fare e per questo vogliamo prendere tempo“. Chi farà spazio a Lorenzo? rumors parlano di Iannone vicino alla Suzuki nel caso Vinales passasse in Yamaha ma anche lo stesso Dovizioso è corteggiato dalla stessa Suzuki e dalla KTM. I prossimi gran Premi saranno dunque decisivi per il futuro dei due Andrea.

    457

    PIÙ POPOLARI