MotoGP, De Puniet: ” Soddisfatto del nuovo progetto Aprilia”

De Puniet, che ha appena subito un piccolo intervento chirurgico parla delle sue aspettative per la nuova avventura in sella all'Aprilia

da , il

    de puniet progetto aprilia

    Randy De Puniet, dopo due giorni di test sull’asfalto di Jerez de la Frontera con l’Aprilia, approfitta del periodo di riposo per sottoporsi ad un piccolo intervento chirurgico e comunque trova il tempo per parlare delle sue speranze sulla nuova MotoGP, in sella alla CRT: “Sono molto contento, questa sarà una nuova avventura, un nuovo progetto, e farò di tutto per essere il più competitivo possibile, per avvicinarmi ai tempi delle altre moto e per provare a batterle se ne avrò l’occasione”.

    Definito l’accordo con l’Aprilia CRT, De Puniet, adesso dovrà sottoporsi ad un periodo di riposo per recuperare dalla piccola operazione sostenuta recentemente.

    Nonostante questo, il francese del Motomondiale ha aggiunto qualche battuta sulle aspettative relative al Mondiale 2012: “L’obiettivo è trovare una direzione verso la quale orientare la costruzione del telaio e credo proprio che la squadra abbia ora un buon volume di informazioni per proseguire lo sviluppo. Proveremo di nuovo a Jerez a gennaio prima di spostarci a Sepang, con una moto che tuttavia non sarà ancora la versione definitiva, ma sarà alla base di quella con la quale scenderemo in pista nel 2012″.