MotoGP Ducati: Nicky Hayden e la sfida Valentino Rossi

DUCATI - La stagione MotoGP 2011 vedrà in pista una nuova coppia rossa formata da Valentino Rossi e Nicky Hayden, due che uno accanto all'altro mettono insieme ben dieci titoli mondiali

da , il

    Motogp Ducati - Hayden e Rossi

    DUCATI – La stagione MotoGP 2011 vedrà in pista una nuova coppia rossa formata da Valentino Rossi e Nicky Hayden, due che uno accanto all’altro mettono insieme ben dieci titoli mondiali, anche se il palmares è nettamente sbilanciato dalla parte dell’italiano…

    E infatti il centauro statunitense si dice entusiasta di lavorare con un pilota del calibro di Rossi ed è sicuro che il suo lavoro migliorerà la Desmosedici, anche se è consapevole che con lui nei box dovrà darsi da fare il doppio per farsi notare.

    Nicky Hayden si è detto anche molto felice di lavorare con Valentino Rossi: “Sono stato il suo compagno di squadra in Honda e posso dire che abbiamo uno stile di guida più simile di quanto non fosse il mio e quello di Stoner,” ha dichiarato Hayden, “Casey vuole molto molto rigide, Vale meno. Io mi ero già indirizzato verso questa soluzione provando l’anno scorso un forcellone meno rigido che aveva funzionato.”

    Il Dottore ha già monopolizzato l’attenzione di tutti i fan Ducati, ma la cosa non dà fastidio all’americano: “Quanto al fatto che, ovviamente, un po’ dappertutto c’è la Rossimania, ciò non costituisce un problema per il mio ego,” scherza Kentucky Kid, “Io penso ai lati positivi della faccenda: nel passato Rossi e Burgess hanno fatto un gran lavoro, lo dice la storia, e questo è quanto io penso“. Valentino Rossi una presenza ingombrante alla Ducati?Mi dovrò alzare in piedi ed anche alzare il tono della voce. Voglio credere che avrò lo stesso materiale, ma starà a me farlo fruttare,” conclude Hayden, “E poi, certo, sarà una bella sfida provare a battere Vale con la stessa moto“.